Crema SOS Baby – Olcelli Farmaceutici

Crema SOS Baby – Olcelli Farmaceutici

La Crema SOS Baby di Linea MammaBaby®, ricca di Ossido di Zinco, Olio d’Oliva e Vitamina E, è l’amica perfetta dei più piccoli per proteggerli da dermatiti e per trattare l’irritazione e ​​l’arrossamento causati dallo sfregamento dei pannolini. Pensata per le pieghe cutanee e per gli arrossamenti,  rende il cambio pannolino un momento speciale e magico.

Caratteristiche:

  • Dermatologicamente testata su pelli sensibili
  • 100% origine naturale
  • 50% ossido di zinco
  • Vitamina E
  • Non contiene acqua
  • Senza conservanti chimici
  • Senza petrolati
  • ∙Senza coloranti
  • Senza profumo
  • Test per nichel*, cromo*, cobalto* (*<1ppm)
  • Made in Italy: filiera garantita.

    Linea MammaBaby®, brand di Olcelli Farmaceutici, è la linea di prodotti detergenti-cosmetici pensati per i bambini e per tutta la famiglia.

    Prezzo consigliato:  6 euro.

Febbraio 2022

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tampone positivo allo streptococco durante la gravidanza

23/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Ci sono delle indicazioni da seguire quando si risulta positive allo streptococco in prossimità del parto, prima tra tutte recarsi con urgenza in Pronto soccorso fin dalla prima comparsa delle contrazioni.   »

Paroxetina: si può assumere nel periodo preconcezionale e poi in gravidanza?

23/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In relazione agli psicofarmaci, nel periodo del concepimento e poi durante la gravidanza è importante assumerli sotto la guida dello psichiatra e del ginecologo, in accordo tra loro.   »

Tosse dei bambini: l’antibiotico serve o no?

14/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

La tosse secca, anche se più disturbante, non deve preoccupare e non richiede inevitabilmente l'antibiotico, che invece va somministrato quando la tosse è “grassa”, con tanto catarro, e si protrae per oltre quattro settimane senza alcun accenno di miglioramento.  »

Fai la tua domanda agli specialisti