LILLYDOO pacchetto prova OVS, LILLYDOO

LILLYDOO pacchetto prova OVS, LILLYDOO

LILLYDOO arriva negli store per la prima volta in Italia: dopo il debutto online su ovs.it, i pannolini dell’innovativo brand di babycare tedesco arrivano anche nei negozi OVS di Roma, Milano e Treviso.
Da fine settembre sarà possibile acquistare per la prima volta direttamente in negozio il pacchetto prova LILLYDOO con un packaging tutto nuovo!

Il pacchetto prova, composto da 10 pannolini per pelli sensibili LILLYDOO e 15 salviettine al 99% acqua, è acquistabile nei negozi di Milano Buenos Aires, Roma Romanina e Treviso nelle taglie dalla 2 (4-8 kg) alla 5 (11-16 kg). Mamme e papà potranno provare la qualità dei prodotti LILLYDOO direttamente in negozio!

I pannolini LILLYDOO sono privi di sostanze non necessarie come profumi e lozioni, e sono i primi pannolini al mondo ad essere certificati MADE IN GREEN di OEKO-TEX®, sistema che garantisce che i prodotti siano testati per sostanze nocive e sviluppati in stabilimenti ecosostenibili, con posti di lavoro sicuri. Dai pannolini alle salviettine, dai teli cambio ai prodotti di skincare, LILLYDOO è particolarmente attenta alla pelle delicata e sensibile dei più piccoli e tutti i prodotti sono certificati PETA, e dunque “vegan & cruelty free”, Dermatest e Allergy Certified.

Per acquistare poi la propria fornitura di pannolini LILLYDOO e LILLYDOO green, è possibile andare sul sito ovs.it dove sono disponibili sia in confezione singola che nella conveniente opzione multipack con 5 confezioni.
www.ovs.it/brand/lillydoo

PREZZO AL PUBBLICO PACCHETTO PROVA LILLYDOO (pannolini e salviettine): a partire da 4.49 euro.

Settembre 2021

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Sono davvero a rischio di diabete gestazionale?

01/12/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Quando si inizia la gravidanza in una condizione di obesità e, in più, si aumenta di peso rapidamente già a partire dal primo trimestre il rischio di sviluppare il temibile diabete gestazionale diventa alto, soprattutto se l'esame della curva da carico di glucosio evidenzia un'iperproduzione di insulina....  »

Donna Rh negativo: anche dopo un aborto si sviluppano anticorpi contro il sangue Rh positivo?

30/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Esiste un esame che permette di appurare se la donna ha sviluppato anticorpi contro il fattore Rh positivo: si chiama Test di Coombs indiretto e si esegue come un normale prelievo di sangue.  »

Pap test in gravidanza: conviene farlo?

28/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Posto che è il ginecologo curante a dover decidere l'intervallo di tempo tra un pap test e l'altro, in base al risultato ottenuto l'ultima volta che è stato effettuato, in generale non occorre farlo in gravidanza, se sono passati meno di tre anni dall'ultimo.   »

Fai la tua domanda agli specialisti