Pannolini a mutandina – LILLYDOO green

Pannolini a mutandina – LILLYDOO green

LILLYDOO espande la linea green con i comodi pannolini a mutandina pensati per i piccoli esploratori più attivi.
 
Non appena i piccoli si mettono in piedi da soli, sono quasi inarrestabili, scoprono ogni giorno cose nuove, esplorano giocosamente il mondo… e cambiare il pannolino diventa un’impresa impossibile!
 
Per sostenerli nel miglior modo possibile e allo stesso tempo fare un ulteriore passo avanti per un futuro più sostenibile, LILLYDOO lancia ora i nuovi pannolini a mutandina LILLYDOO green.

I pannolini a mutandina LILLYDOO green sono ideali anche per i bimbi che stanno imparando a usare il vasino: grazie alla comoda fascia elastica, infatti, possono essere tirati su e giù con estrema facilità. Inoltre, con i morbidi elastici intorno alle gambe, seguono ogni movimento senza lasciare segni. E, per fare felici anche i genitori, i pannolini a mutandina possono essere tolti e cambiati super velocemente, semplicemente aprendone i lati a strappo, anche in piedi!

Ma cosa rende speciali i pannolini a mutandina LILLYDOO green? La combinazione di delicatezza sulla pelle, materiali innovativi e vestibilità ideale.
• Ciao, plastica: LILLYDOO green utilizza meno plastica possibile, mantenendo però l’alta capacità assorbente. La restante quantità di plastica, insieme al 10% in più, viene rimossa dall’ambiente grazie alla collaborazione con Plastic Bank®, compensandone l’utilizzo
• Carta invece della plastica: con la sua innovativa confezione in carta certificata FSC® (FSC-C135956) da foreste sostenibili, LILLYDOO riduce l’uso della plastica. E come sempre, il design è impeccabile!
• Naturali: l’interno dei pannolini LILLYDOO green è composto da cellulosa grezza non sbiancata, che dona il colore beige naturale.

Naturalmente, LILLYDOO rimane sempre fedele alla propria filosofia: 0% Profumi & Lozioni, 100%. Protezione LILLYDOO, per pannolini a mutandina privi di sostanze nocive che possono irritare le pelli più delicate.

Oltre a essere ecosostenibili, i pannolini a mutandina LILLYDOO green sono certificati come MADE IN GREEN da OEKO-TEX® e Allergy Certified.

LILLYDOO sa bene che anche l’occhio vuole la sua parte, e i pannolini a mutandina LILLYDOO green non fanno eccezione: con la fantasia “Watch Me Grow” ispirata alla natura, i piccoli esploratori non solo rispettano l’ambiente, ma sono sempre alla moda!
 
E le novità non finiscono qui: l’abbonamento LILLYDOO è ancora più flessibile: da adesso in poi mamme e papà possono personalizzare il loro abbonamento LILLYDOO scegliendo sia i pannolini che i pannolini a mutandina e selezionando fino due taglie diverse in un unico pacco in abbonamento!

L’abbonamento LILLYDOO è senza vincoli e permette inoltre di risparmiare il 25% su ogni consegna e su tutti i prodotti del pacco mensile.

I pannolini a mutandina LILLYDOO green sono disponibili  come acquisto singolo (14,40 € a confezione) e nell’abbonamento senza vincoli (10,80 € a confezione) su WWW.LILLYDOO.COM, dalla taglia 4 alla 7.

 

Aprile 2022

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Neo sospetto: meglio toglierlo subito o basta tenerlo sotto controllo?

23/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Floria Bertolini

Un neo dall'aspetto poco rassicurante va asportato allo scopo di comprenderne, attraverso l'esame istologico, la natura. Non è però necessario procedere tempestivamente, ma è possibile attendere fino a sei mesi (non di più!) per farne ricontrollare l'evoluzione.   »

Bimbo che rifiuta pranzi e cene (ma come dargli torto?)

20/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Se a un bambino vengono sistematicamente proposti primi e pietanze poco allettanti, costituiti da un insieme di alimenti che, mescolati insieme, perdono sapore si deve mettere in preventivo che a un certo punto si rifiuti di inghiottirli.   »

Piccolissimo che piange perché vuole stare in braccio

20/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

Non stupisce affatto che un bimbo di neppure due mesi smetta di piangere solo quando viene preso in braccio dalla madre. Spetta a quest'ultima trasmettergli l'affettuoso, rassicurante messaggio di esserci per lui sempre e comunque, anche quando è nella culla.   »

Fai la tua domanda agli specialisti