Pannolino a costumino – LILLYDOO KIDS

Pannolino a costumino – LILLYDOO KIDS

L’estate si avvicina, il caldo diventa sempre più intenso e niente dà ai bambini più piacere che giocare e divertirsi nell’acqua fresca. Con i nuovi pannolini a costumino LILLYDOO kids, i piccoli nuotatori e i loro genitori possono godersi a pieno il divertimento e contare sulla qualità LILLYDOO anche in acqua.

LILLYDOO utilizza la tecnologia Turbo Tunnel che distribuisce i liquidi in modo uniforme, senza l’aggiunta delle perle super assorbenti. In questo modo, una volta bagnato, il pannolino a costumino non si gonfia e i bambini possono sguazzare a piacimento!

Le morbide fasce elastiche intorno a pancia e gambe forniscono la necessaria protezione contro le fuoriuscite e, come i pannolini a mutandina, anche quelli a costumino possono essere comodamente tirati su e giù senza bisogno del fasciatoio.

Come per tutti i pannolini LILLYDOO, anche quelli a costumino sono certificati MADE IN GREEN da OEKO-TEX® e la loro compatibilità cutanea è confermata dal marchio Allergy Certified.

I nuovi pannolini a costumino della linea LILLYDOO kids sono disponibili da giugno 2020, sia in abbonamento che in acquisto singolo su WWW.LILLYDOO.COM.

 

giugno 2020

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Menarca in bimba di 9 anni: crescerà ancora?

17/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Non è così automatico che l'arrivo della prima mestruazione segni la fine della crescita in altezza.   »

Anticorpi: con che quantità si può rinviare la seconda o la terza dose?

17/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Fabrizio Pregliasco

A oggi non è ancora stato stabilito quale valore relativo agli anticorpi assicuri una copertura tale da consentire di rimandare (o, peggio, evitare) la vaccinazione.   »

Bimbo difficile, mamma esasperata

11/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Può essere davvero emotivamente insostenibile gestire un bambino che urla e piange ogni volta che ci si allontana. Ma la soluzione ci può essere.   »

Fai la tua domanda agli specialisti