Pannolino a costumino – LILLYDOO KIDS

Pannolino a costumino – LILLYDOO KIDS

L’estate si avvicina, il caldo diventa sempre più intenso e niente dà ai bambini più piacere che giocare e divertirsi nell’acqua fresca. Con i nuovi pannolini a costumino LILLYDOO kids, i piccoli nuotatori e i loro genitori possono godersi a pieno il divertimento e contare sulla qualità LILLYDOO anche in acqua.

LILLYDOO utilizza la tecnologia Turbo Tunnel che distribuisce i liquidi in modo uniforme, senza l’aggiunta delle perle super assorbenti. In questo modo, una volta bagnato, il pannolino a costumino non si gonfia e i bambini possono sguazzare a piacimento!

Le morbide fasce elastiche intorno a pancia e gambe forniscono la necessaria protezione contro le fuoriuscite e, come i pannolini a mutandina, anche quelli a costumino possono essere comodamente tirati su e giù senza bisogno del fasciatoio.

Come per tutti i pannolini LILLYDOO, anche quelli a costumino sono certificati MADE IN GREEN da OEKO-TEX® e la loro compatibilità cutanea è confermata dal marchio Allergy Certified.

I nuovi pannolini a costumino della linea LILLYDOO kids sono disponibili da giugno 2020, sia in abbonamento che in acquisto singolo su WWW.LILLYDOO.COM.

 

giugno 2020

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Sono incinta e non sono immune alla rosolia: è pericoloso fare il vaccino a mio figlio?

28/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dott.ssa Elena Bozzola

Nessuno studio ha mai evidenziato che un bimbo subito dopo essere stato vaccinato contro la rosolia possa trasmetterla. Di conseguenza, anche in gravidanza non si rischia nulla se si hanno contatti con un bambino appena vaccinato.  »

Continue infezioni delle vie urinarie: che fare?

27/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Nel caso in cui si vada incontro a numerose infezioni delle vie urinarie diventa necessario rivolgersi a uno specialista in urologia o uro-ginecologia per farsi indicare il percorso terapeutico più efficace e, quindi, risolutivo.   »

Tutti figli maschi: casualità o genetica?

24/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Paolo Gasparini

Ogni fecondazione costituisce una storia a sé e ogni volta si hanno le stesse probabilità di concepire un maschio o una bambina. È, dunque, sempre il caso a "tirare i dadi".  »

Fai la tua domanda agli specialisti