Pannolino a costumino – LILLYDOO KIDS

Pannolino a costumino – LILLYDOO KIDS

L’estate si avvicina, il caldo diventa sempre più intenso e niente dà ai bambini più piacere che giocare e divertirsi nell’acqua fresca. Con i nuovi pannolini a costumino LILLYDOO kids, i piccoli nuotatori e i loro genitori possono godersi a pieno il divertimento e contare sulla qualità LILLYDOO anche in acqua.

LILLYDOO utilizza la tecnologia Turbo Tunnel che distribuisce i liquidi in modo uniforme, senza l’aggiunta delle perle super assorbenti. In questo modo, una volta bagnato, il pannolino a costumino non si gonfia e i bambini possono sguazzare a piacimento!

Le morbide fasce elastiche intorno a pancia e gambe forniscono la necessaria protezione contro le fuoriuscite e, come i pannolini a mutandina, anche quelli a costumino possono essere comodamente tirati su e giù senza bisogno del fasciatoio.

Come per tutti i pannolini LILLYDOO, anche quelli a costumino sono certificati MADE IN GREEN da OEKO-TEX® e la loro compatibilità cutanea è confermata dal marchio Allergy Certified.

I nuovi pannolini a costumino della linea LILLYDOO kids sono disponibili da giugno 2020, sia in abbonamento che in acquisto singolo su WWW.LILLYDOO.COM.

 

giugno 2020

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Come togliere il seno a un bimbo di 18 mesi (difficile da gestire)?

15/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Banale eppure risolutivo: per smettere di allattare, quando diventa un peso insostenibile, basta non offrire più il seno e passare alla tazza.   »

Bimba di due anni che al nido non mangia nulla

13/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Può capitare che un bambino si rifiuti di mangiare al nido. Ma è solo questione di tempo: a mano a mano che impara ad accettare di buon grado il distacco, perché comprende che la mamma torna sempre, tutto si risolve.   »

Quarto cesareo: ci saranno problemi?

13/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Un quarto cesareo è sempre un intervento difficile per i medici, perché è possibile che i precedenti abbiano lasciato aderenze tra i tessuti uterini e gli organi circostanti, ma questo non significa che non possa andare comunque tutto per il meglio.  »

Bimbo di 4 mesi con fossette nella piega interglutea: c’è da preoccuparsi?

12/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

E' davvero raro che una piccola anomalia in prossimità dell'ano che vari specialisti hanno considerao priva di significato dal punto di vista medico possa essere la spia di spina bifida.   »

Bimbo con dolore forte al lato sinistro dell’addome

05/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Annamaria Staiano

La causa più frequente di un dolore intenso nella parte alta e sinistra dell'addome è quella che i pediatri americani definiscono "stitichezza occulta".  »

Camera gestazionale piccola: c’è da preoccuparsi?

16/08/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se le dimensioni dell'embrione sono giuste per l'epoca, possono non essere significative quelle della camera gestazionale.  »

Fai la tua domanda agli specialisti