Pasta di Hoffmann Sella, Sella

Pasta di Hoffmann Sella, Sella

È un prodotto cosmetico di antica tradizione, ma sempre attuale per la sua equilibrata formulazione a base di ossido di zinco e olio di oliva. Svolge un’azione lenitiva, protettiva ed antiarrossamento sulle pelli più sensibili e delicate. Agisce in profondità, ma con delicatezza, proteggendo la pelle dalle irritazioni e dalle screpolature provocate dagli agenti esterni.

Per la sua azione protettiva, è particolarmente indicata per un uso quotidiano sulla pelle dei bambini e dei neonati, per prevenire l’azione irritante di urina e feci, con cui la cute può rimanere a contatto soprattutto in caso di pannolini “assorbi pipì”. Non solo. Per la sua efficacia, è consigliabile anche per gli adulti che siano costretti a lunghi periodi di permanenza a letto o che fanno uso di pannolini da incontinenza.

Più volte oggetto di sperimentazioni e test clinici che hanno dimostrato la naturalità e l’efficacia della sua formulazione, la Pasta di Hoffmann Sella è consigliata da numerosi specialisti e usata in molte cliniche pediatriche italiane.

In farmacia, 75 ml, 5,90 euro.

Novembre 2017

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Dopo 4 maschietti arriverà la bambina?

16/04/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Faustina Lalatta

Non è assolutamente detto che dopo quattro figli maschi il quinto sarà una femminuccia perchè a ogni gravidanza si ripresentano le stesse probabilità di aver concepito un maschio o una bambina.   »

Placenta bassa in 16^ settimana: si può prendere l’aereo?

08/04/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Una sospetta inserzione bassa della placenta va confermata con l’ecografia transvaginale a partire dalla 20^ settimana, quindi circa un mese prima di questa data è prematuro diagnosticarla: proprio per questo un viaggio in aereo si può affrontare senza rischi.   »

Dopo tre cesarei si può partorire naturalmente?

08/04/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Al travaglio di prova dopo un parto cesareo, noto con l'acronimo TOLAC dall'inglese trial of labour after cesarean, possono essere ammesse solo le mamme che abbiano già affrontato l'intervento solo una, massimo due volte.   »

Manovre effettuate durante l’ecografia: possono causare danno al feto?

04/04/2024 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giovanni Battista Nardelli

Nessuna delle manovre manuali esterne effettuate dal medico per poter svolgere l'ecografia nel migliore dei modi può esporre il feto a rischi.   »

Bimbo di 4 anni con una tosse che non passa nonostante l’antibiotico

02/04/2024 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

È un'eventualità frequente che i bambini della scuola materna passino più tempo a tossire che il contrario. Posto questo, l’antibiotico andrebbe usato quanto la tosse con catarro persiste per più di un mese senza tendenza alla remissione.  »

Fai la tua domanda agli specialisti