Salviettine Detergenti Delicate con Complesso Prebiotico – Babygella

Salviettine babygella con prebiotico

Le nuove SALVIETTINE DELICATE di BABYGELLA con l’innovativo COMPLESSO PREBIOTICO consentono di detergere la pelle dei più piccoli rispettando il microbiota naturale della pelle.

L’innovativo sistema prebiotico combina xilitolo e galatto-oligosaccaridi (GOS) per offrire un’azione antibattericae favorire e un’idratazione intensa ed un effetto barriera per la protezione della pelle delicatadel bambino.

Le SALVIETTINE DETERGENTI DELICATE di BABYGELLA, morbide e soffici, sono ideali nel momento del cambio del pannolino e per rinfrescare la pelle del neonato.
La formula a base di acqua, è arricchita con sostanze naturali quali Bisabololo ed estratto di Calendula per garantire un’azione lenitiva.

Le SALVIETTINE DETERGENTI DELICATE di BABYGELLA sono inoltre prive di Olio Minerale.

Come tutti i prodotti della nuova linea BABYGELLA, anche le SALVIETTINE DETERGENTI DELICATE sono state formulate sotto controllo pediatrico.

FORMATI E PREZZI:

72 pz. a 3,90€

15 pz. a 2,50€

www.babygella.it

Agosto 2022

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Gravidanza: quando conviene annunciarla a parenti e amici?

26/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Non c'è una regola che stabilisce quando è opportuno comunicare a tutti che si è in attesa di un bambino. Il momento in cui farlo dipende da una scelta personalissima che ogni coppia deve fare in base al proprio sentire.  »

Neo sospetto: meglio toglierlo subito o basta tenerlo sotto controllo?

23/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Floria Bertolini

Un neo dall'aspetto poco rassicurante va asportato allo scopo di comprenderne, attraverso l'esame istologico, la natura. Non è però necessario procedere tempestivamente, ma è possibile attendere fino a sei mesi (non di più!) per farne ricontrollare l'evoluzione.   »

Bimbo che rifiuta pranzi e cene (ma come dargli torto?)

20/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Se a un bambino vengono sistematicamente proposti primi e pietanze poco allettanti, costituiti da un insieme di alimenti che, mescolati insieme, perdono sapore si deve mettere in preventivo che a un certo punto si rifiuti di inghiottirli.   »

Fai la tua domanda agli specialisti