Shampoo BabyCurly – Divina BLK

Shampoo BabyCurly – Divina BLK

Divina BLK presenta BabyCurly, una specifica linea di hair care per bambini e neonati.

Divina BLK ha studiato una linea specifica di 5 prodotti per la cute e i capelli dei bambini, formulata senza siliconi e parabeni, ma solo con ingredienti naturali, testati e certificati secondo i più rigorosi standard di qualità per consentirne l’uso fin dalle prime settimane di vita, come lo Shampoo idratante delicato (nella foto), con estratti di melograno e vitamina E per detergere cute e capelli in modo delicato e naturale. La sua formulazione favorisce il rinnovamento cellulare e stimola una crescita sana e forte del capello.

Fanno parte della linea BabyCurly anche il Balsamo conditioner, il Latte idratante senza risciacquo, l’Olio protettivo e il Districante sciogli-nodi.

Shampoo idratante delicato, flacone 500ml, 22,5 € venduto singolarmente.

 

Marzo 2022

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Mancato accollamento: è sempre necessario assumere progesterone?

30/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Si parla di "mancato accollamento" quando la parete esterna del sacco gestazionale (corion) non è del tutto adesa alla mucosa uterina: la condizione può risolversi anche solo evitando strapazzi fisici, ovvelo col riposo relativo.  »

Donna Rh negativo: anche dopo un aborto si sviluppano anticorpi contro il sangue Rh positivo?

30/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Esiste un esame che permette di appurare se la donna ha sviluppato anticorpi contro il fattore Rh positivo: si chiama Test di Coombs indiretto e si esegue come un normale prelievo di sangue.  »

Pap test in gravidanza: conviene farlo?

28/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Posto che è il ginecologo curante a dover decidere l'intervallo di tempo tra un pap test e l'altro, in base al risultato ottenuto l'ultima volta che è stato effettuato, in generale non occorre farlo in gravidanza, se sono passati meno di tre anni dall'ultimo.   »

Fai la tua domanda agli specialisti