Talco NON talco – Fiocchi di Riso

Talco NON talco – Fiocchi di Riso

Talco non Talco spray è un preparato originale formulato con componenti naturali dermocompatibili, tra cui amido di riso, olio di andiroba e olio di neem certificato biologico. Grazie alla regolazione di sudorazione e odori, contribuisce a creare un aroma-barriera protettivo, specialmente nel periodo estivo. Non occlude, non appiccica ed è a rapido assorbimento.

REGOLA – preparato originale formulato con componenti dermocompatibili che proteggono la pelle rispettando la traspirazione e modulando naturalmente gli effetti della sudorazione e gli odori

RINFRESCA – Grazie all’amido di riso dalle note proprietà assorbenti, è particolarmente indicato come coadiuvante in caso di eccessiva sudorazione e pelle umida. Il preparato dona inoltre alla pelle una piacevole sensazione di freschezza.

PROTEGGE – Oltre alla funzione eudermica dell’amido, delle vitamine e degli emollienti contenuti nella formulazione, l’estratto di neem e l’aroma contribuiscono a creare in prossimità della superficie cutanea un ambiente che sfavorisce naturalmente l’attenzione delle zanzare.

Prezzo: SPRAY 11,99 €

giugno 2020

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Lieve perdita di sangue a inizio gravidanza

06/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La gravidanza è un processo in divenire: almeno nelle prime settimane non si dovrebbero trarre conclusioni su come si sta evolvendo, semplicemente in base a una piccola perdita di sangue.   »

Streptococco: dubbi e chiarimenti

06/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Aldo Messina

Le infezioni da streptococco fanno ancora oggi molta paura, per via delle conseguenze (non automatiche!) che potrebbero determinare. In realtà, oggi questo batterio non fa più (tanta) paura.  »

Sovrappeso: è di ostacolo alla fertilità? Assolutamente sì

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Molti chili di troppo interferiscono sull'attività delle ovaie, a volte al punto da causare la formazione di ovociti difettosi, che non possono essere fecondati.   »

Fai la tua domanda agli specialisti