Talco NON talco – Fiocchi di Riso

Talco NON talco – Fiocchi di Riso

Talco non Talco spray è un preparato originale formulato con componenti naturali dermocompatibili, tra cui amido di riso, olio di andiroba e olio di neem certificato biologico. Grazie alla regolazione di sudorazione e odori, contribuisce a creare un aroma-barriera protettivo, specialmente nel periodo estivo. Non occlude, non appiccica ed è a rapido assorbimento.

REGOLA – preparato originale formulato con componenti dermocompatibili che proteggono la pelle rispettando la traspirazione e modulando naturalmente gli effetti della sudorazione e gli odori

RINFRESCA – Grazie all’amido di riso dalle note proprietà assorbenti, è particolarmente indicato come coadiuvante in caso di eccessiva sudorazione e pelle umida. Il preparato dona inoltre alla pelle una piacevole sensazione di freschezza.

PROTEGGE – Oltre alla funzione eudermica dell’amido, delle vitamine e degli emollienti contenuti nella formulazione, l’estratto di neem e l’aroma contribuiscono a creare in prossimità della superficie cutanea un ambiente che sfavorisce naturalmente l’attenzione delle zanzare.

Prezzo: SPRAY 11,99 €

giugno 2020

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimbo nato prematuro con broncodisplasia severa: quando potrà fare a meno dell’ossigeno?

19/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Migliori

Non è quasi mai possibile prevedere quando un piccolissimo con un severo problema all'apparato respiratorio potrà rinunciare al supporto dell'ossigeno.   »

Sertralina in gravidanza: meglio diminuire la dose giornaliera?

14/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In genere il dosaggio medio indicato per la sertralina è tra i 50 e i 150 mg al giorno: se si sta già assumendo una quantità minima rispetto alla posologia può non essere opportuno ridurre ulteriormente la dose, specialmente di propria iniziativa.   »

Si può concepire di nuovo prima del capoparto?

12/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

La prima ovulazione dopo il parto può verificarsi quando ancora non si sono ripresentate le mestruazioni e questo vale anche se si allatta, quindi è possibile avviare una gravidanza prima che si manifesti il capoparto.   »

Fai la tua domanda agli specialisti