Oleo-Impacco Quintessenza di bellezza, Biopoint

Oleo-Impacco Quintessenza di bellezza, Biopoint

Ispirato dalla filosofia Ayurveda, una nuova linea di prodotti per capelli di cui fa parte anche questo Oleo-Impacco. Si tratta del primo gesto di bellezza: un olio restituivo intensivo da risciacquo da utilizzare prima dello shampoo, nutre intensamente il capello, ristrutturando e riparando la fibra capillare. Si massaggia sui capelli asciutti insistendo sulle lunghezze lasciandolo agire per 5 minuti per poi procedere al risciacquo e alla detersione con lo shampoo. Consigliabile l’uso ogni 10 giorni o quando i capelli sono particolarmente danneggiati. Sui capelli fini si consiglia l’applicazione esclusivamente sulle lunghezze. Contiene l’estratto di Amla, dalle note proprietà condizionanti e ricostituenti e gli olii essenziali di Ylang Ylang, Bergamotto e Arancio Amaro che donano al capello bellezza, armonia e benessere.

In confezione da 150 ml costa 13,20 euro nelle erboristerie e farmacie.

Maggio 2017



Concorso riparti con catrice 2020

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Sovrappeso: è di ostacolo alla fertilità? Assolutamente sì

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Molti chili di troppo interferiscono sull'attività delle ovaie, a volte al punto da causare la formazione di ovociti difettosi, che non possono essere fecondati.   »

Stereotipie o conseguenze del lockdown?

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

E' verosimile che i forti cambiamenti imposti dall'isolamento a cui ha costretto la pandemia abbiano influito sul comportamento dei bambini, tuttavia ci sono manifestazioni anomale che potrebbero essere spia di altro.   »

Coronavirus: indebolito o no? E le scuole riapriranno?

12/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Matteo Bassetti

Il Sars-CoV-2 è andato senza dubbio incontro a modificazioni che l'hanno reso meno aggressivo. Così è verosimile che a settembre bambini e adolescenti potranno (finalmente) tornare a scuola.  »

Fai la tua domanda agli specialisti