Kit Coccole a casa, Lillydoo

Kit Coccole a casa, Lillydoo

È il kit completo per i primi momenti mamma neonato, con tre confezioni di pannolini Lillydoo taglia 1 e 2, due pacchetti teli cambio (perfetti da usare a casa o fuori, super morbidi e delicati sulla pelle) e sette confezioni di salviettine umidificate (resistenti agli strappi, biodegradabili e superdelicate). A questi prodotti si aggiungono la crema protettiva emolliente da 75 ml (con olio bio di cocco, di mandorle e di albicocca), l’olio di mandorle bio da 150 ml (con vitamina E e senza conservanti) e la nuova mousse detergente da 150ml (con aloe vera biologica e estratto di mandorle bio).

I pannolini Lillydoo, in simpatiche fantasie, sono senza profumi, lozioni e sostanze nocive e risultano perfetti per le pelli sensibili, grazie anche alla loro morbidezza e l’alto potere assorbente.

Prezzo: 115 euro (risparmio di 42,60 € rispetto all’acquisto dei singoli prodotti) sul sito lillydoo.com.

Dicembre 2019

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tutti figli maschi: casualità o genetica?

24/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Paolo Gasparini

Ogni fecondazione costituisce una storia a sé e ogni volta si hanno le stesse probabilità di concepire un maschio o una bambina. È, dunque, sempre il caso a "tirare i dadi".  »

Concepimento: dopo due mesi non si è ancora verificato, c’è da preoccuparsi?

16/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Non fa bene alla fertilità di coppia farsi prendere dall'ansia del risultato immediatamente dopo aver deciso di avere un figlio. Non è, infatti, automatico che la gravidanza inizi quando viene decisa, ma questo non è affatto preoccupante.  »

Distacco amniocoriale che non si riassorbe con il passare delle settimane

14/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In presenza di un distacco amniocoriale che non si risolve non serve intensificare i controlli, mentre sono utili il riposo e un'alimentazione che favorisca l'attività dell'intestino, perché la stipsi può favorire la comparsa prematura di contrazioni uterine.   »

Fai la tua domanda agli specialisti