Pasta Emu, Fiocchi di Riso

Pasta Emu, Fiocchi di Riso

È una crema che lenisce gli arrossamenti e aiuta la rigenerazione cutanea, con aloe vera e ricca di Omega 3, 6, 9 e senza ossido di zinco.
Lenisce: è un preparato originale ad alta concentrazione di lipidi naturali simili ai grassi cutanei che nutre la cute rispettandone la fisiologia e svolgendo un’azione lenitiva, in particolare nella zona pannolino.
Rigenera: la presenza nel pool lipidico degli acidi grassi Omega 3, 6 e 9 favorisce la normalizzazione della pelle stressata dall’infiammazione e promuove la rigenerazione cutanea.
Equilibra: la formulazione è arricchita di sali biocompatibili che contribuiscono a ripristinare le condizioni fisiologiche anche in caso di cute irritata.

È pertanto indicata per
✔ il cambio pannolino – in abbinamento a detergente intimo MIODERM;
✔ prevenire le irritazioni cutanee;
✔ lenire e rigenerare la cute in caso di arrossamenti e disidratazioni locali.

In farmacia nella confezione da 30 ml è in vendita a 11,99 euro circa.

Febbraio 2019

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Perché il bimbo in utero non si vede ancora?

23/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se l'ovulazione avviene più tardi rispetto all'ipotesi può accadere che l'embrione non sia visibile ecograficamente nell'epoca della gravidanza in cui generalmente lo è già.   »

SOS crisi di pianto inconsolabile

23/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

Una volta appurato che il lattante piange per via delle "coliche dei tre mesi", non resta che attendere pazientemente che le crisi a poco a poco diminuiscano fino a sparire. Nella ceretzza che le sue urla disperate sono espressione di forza e di salute.   »

Peso: quale aumento a quattro mesi di vita?

19/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

L'aumento di peso ha un andamento influenzato da alcune variabili, tuttavia intorno al quinto mese di vita dovrebbe essere doppio rispetto a quello presentato alla nascita.   »

Fai la tua domanda agli specialisti