Fernando senza effe, Bookabook

Fernando senza effe, Bookabook

Fernando è un bambino normale, che vive in una casa normale con una famiglia normale. Eppure, un giorno succede qualcosa. Durante l’ora di musica della terrifica signorina Grancassa uno starnuto inopportuno gli fa perdere la lettera effe. Gli amici, la mamma e anche il cane Furio sembrano non capirlo più. Come farà ora? Fernando, anzi ernando, intraprende allora un viaggio piccolo piccolo che lo farà sentire grande, diverso, ma non per questo sbagliato.

Come tutti i libri pubblicati da Bookabook, questo libro è stato scelto due volte. La prima dagli editor che lo hanno selezionato tra molti manoscritti e la seconda da centinaia di lettori, che lo hanno sostenuto attraverso una campagna di crowdfunding di successo.

Di G. Oberholtzer, 14 euro.

Maggio 2018

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimbo di sette mesi con un “buchetto” sopra il sederino: è preoccupante?

16/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

La presenza di una fossetta sacro-coccigea a fondo cieco, se non è associata ad altri segnali che possano far pensare a un problema della colonna vertebrale, non è significativa.   »

Epatiti dei bambini: c’entra il vaccino contro il CoVid-19?

28/04/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Matteo Bassetti

Non ci sono elementi che suggeriscano una relazione tra il vaccino contro il coronavirus Sars-CoV-2 e l'epatite acuta dell'età pediatrica.  »

Preoccupata per l’assenza di sintomi “di gravidanza”

19/04/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Non è così automatico che la gravidanza, una volta iniziata, determini la comparsa di sintomi specifici, quindi l'assenza dei disturbi "tradizionali" (nausea, tensione al seno e così via) non deve essere interpretata come un segnale per forza negativo.  »

Fai la tua domanda agli specialisti