Il grande cucchiaino d’argento, Editoriale Domus

Il grande cucchiaino d’argento, Editoriale Domus

«La vita delle mamme in cucina non è sempre facile. Nei primi mesi c’è il delicato passaggio dal latte, tiepido e rassicurante, ad alimenti ignoti non sempre accolti con entusiasmo. Superato lo svezzamento, arriva il momento dei no più impegnativi: alla verdura perché è verde, alla carne perché è dura, al pesce perché ha le spine … E, col passare degli anni, cresce il rischio di trovarsi di fronte ragazzini che apprezzano solo fast food e merendine super caloriche. Le informazioni su come dovrebbero essere pranzi, cene e merende dei bambini non mancano, ma metterle in pratica spesso non è banale. Così “Il Grande Cucchiaino d’Argento” si propone come una guida sicura per mamme e papà decisi a nutrire con saggezza i loro piccoli. Grazie ai suggerimenti dei maggiori esperti italiani di nutrizione pediatrica offre una traccia precisa su come scegliere gli alimenti, comporre i menu, calcolare le porzioni nelle diverse fasi della crescita, dallo svezzamento fino a quando il bambino inizia a mangiare come un piccolo adulto. E propone oltre 200 ricette corrette dal punto di vista nutrizionale, ma pensate per piacere ai bambini e a tutta la famiglia. Piatti fotografati e raccontati passo per passo, presentati come giochi golosi, corredati da trucchi di cucina che aiutano a rendere le preparazioni più veloci e i sapori più accattivanti. Con un solo e unico obiettivo: portare in tavola ogni giorno qualcosa di buono e sano che spinga anche i più schizzinosi a dire “grazie mamma, ne vorrei ancora”.» dall’Introduzione di Giovanna Camozzi

Di G. Camozzi, 527 pagine, 49 euro.

Giugno 2018

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Comportamenti (in)soliti durante il sonno: perché?

10/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Annalisa Pistuddi

Durante il sonno possono verificarsi episodi di regressione che nascono dalla necessità di scaricare tensioni emotive accumulate nelle ore di veglia. E' poco opportuno invadere questo spazio intimo cercando di indurre bruscamente il risveglio.  »

Esami oculistici a inizio gravidanza: ci sono rischi?

10/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Antonio Clavenna

Valutare l'opportunità di effettuare determinate indagini oculistiche nelle prime settimane di gravidanza spetta allo specialista a cui ci si affida.   »

Embrione che non si vede alla quinta settimana

16/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Anna Maria Marconi

Fare un'ecografia troppo presto (prima della settima settimana) non serve a nulla e, in più, è causa di grandi spaventi che ci si potrebbe risparmiare se solo si avesse un po' di pazienza.  »

Fai la tua domanda agli specialisti