Giubbotti in PET riciclato, Prénatal

Giubbotti in PET riciclato, Prénatal

La collezione Autunno/Inverno di Prénatal presenta una ricca proposta di giubbotti realizzati in PET riciclato. Una linea che pensa all’ambiente, nell’ottica del riuso, evitando sprechi e riducendo l’utilizzo di risorse naturali.

Giubbotti che prendono forma dalle fibre ottenute dalle bottiglie in PET. Un modo nuovo di guardare al futuro per renderlo sempre più sostenibile. Una scelta naturalmente associata alla qualità (e bellezza) di un prodotto dedicato all’infanzia.

Tanti i modelli tra cui scegliere e farsi ispirare, disponibili per i bambini dai 3 mesi agli otto anni. Si parte con le proposte smanicate, perfette per i giorni più miti o i momenti di gioco al parco, passando poi a quelle con maniche lunghe e cappuccio.

Modelli in tinta unita, con delicate fantasie o con dettagli di colore a contrasto, come quelli delle bordature e della zip frontale.

I giubbotti in PET riciclato e l’intera collezione sono disponibili nei 162 punti vendita in Italia o sul sito www.prenatal.com

Ottobre 2021

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tosse dei bambini: l’antibiotico serve o no?

14/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

La tosse secca, anche se più disturbante, non deve preoccupare e non richiede inevitabilmente l'antibiotico, che invece va somministrato quando la tosse è “grassa”, con tanto catarro, e si protrae per oltre quattro settimane senza alcun accenno di miglioramento.  »

Strapazzo forte nelle prime settimane di gravidanza: ci sono pericoli?

14/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

L'utero è morbisissimo al suo interno, rivestito da tessuto muscolare elastico all'esterno, e il liquido di cui è piena la camera gestazionale fa da ulteriore ammortizzatore in caso di urti intensi, quindi non è facile (per fortuna!) causare traumi al feto. La natura fa le cose per bene.   »

Bimba di sei anni che tiranneggia mamma e fratello: che fare?

08/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Una bambina costantemente ribelle, che fa continui capricci e assume atteggiamenti provocatori probabilmente ha solo bisogno dei famosi paletti, che segnano il limite da non superare e, per quanto strano possa apparire, fanno sentire i figli amati, protetti, accuditi.   »

Fai la tua domanda agli specialisti