Slip premaman e guaina, RelaxMaternity

Slip premaman e guaina, RelaxMaternity

Slip premaman prodotto in puro cotone elasticizzato, per un naturale contatto con la pelle ed un comfort eccezionale, con in più la funzione guaina. Senza cuciture e super elastico, incorpora una fascia che sostiene l’addome dal basso verso l’alto: ciò consente di scaricare il peso sui fianchi e sul dorso, di tenere una corretta postura e di ridurre il lavoro dei muscoli addominali, evitando allungamenti eccessivi, aiutando a prevenire smagliature antiestetiche.
Con la sua speciale conformazione, sostiene i glutei, senza schiacciarli e si dilata progressivamente con il crescere del bambino.
Il giro coscia è molto elastico e non fa laccio, così il sangue circola liberamente evitando gonfiori e favorendo un drenaggio naturale dei liquidi aiutando così ad evitare il formarsi degli inestetismi causati dalla cellulite.
Inoltre è ipoallergenico, assorbente e traspirante. Per un maggiore comfort sono state eliminate tutte le cuciture che possono causare irritazione ed abrasioni.

Disponibile anche in nero e bianco. In farmacia, parafarmacia e on line su www.relaxsashop.it.

In vendita a 22,90 euro.

Aprile 2018

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

In ansia per quello che non mangerà alla scuola materna

31/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

All'asilo i bambini tendono ad accettare di buon grado pietanze che a casa respingono, per imitare i coetanei. L'ingresso in comunità sotto il profilo dell'alimentazione è spesso provvidenziale.   »

Quarto cesareo a 30 anni: sono proprio tanti i rischi?

26/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Un quarto cesareo espone la donna a vari rischi che è bene valutare attentamente anche con l'aiuto del ginecologo curante.  »

Paura di aver contratto la toxoplasmosi

28/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Per sapere se malauguratamente si è state contagiate dal Toxoplasma gondii si può fare il toxo test, a partire da 20 giorni dopo l'ingestione dell'alimento che si teme fosse contaminato.   »

Fai la tua domanda agli specialisti