Carte Regalo – LILLYDOO

Carte regalo Lillydoo per un regalo di Natale last minute

LILLLYDOO GmbH è il primo marchio di babycare a lanciare le Carte Regalo per l’acquisto dei pannolini.

Che si tratti di un nuovo arrivo in famiglia oppure di un bimbo più grande, il gift natalizio last minute perfetto è la nuova carta regalo LILLYDOO, grazie alla quale il destinatario può scegliere, quando lo desidera, esattamente i prodotti che fanno per lui dall’intera gamma LILLYDOO. 

A partire da dicembre, è possibile acquistare le carte regalo LILLYDOO direttamente sul sito WWW.LILLYDOO.COM. Le carte regalo LILLYDOO sono disponibili in tre importi diversi: 25€, 50€ e 100€.
Possono essere acquistate solo separatamente da altri prodotti e senza l’utilizzo di coupon o sconti.

I vantaggi delle carte regalo LILLYDOO

– Immediatamente disponibili in formato PDF, pronte per essere stampate e regalate, anche all’ultimo minuto.

–  Hanno una validità di 3 anni.

–  Possono essere applicate all’abbonamento pannolini senza vincoli o utilizzate per acquisti singoli.

– Credito flessibile: disponibili in 3 varianti a seconda delle esigenze. Il credito della carta regalo può essere gestito direttamente dall’account utente.

 

www.lillydoo.com

Dicembre 2022

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Gambe sollevate in gravidanza: possono aver danneggiato il bambino?

08/07/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Durante la gravidanza, quando preoccupazioni che oggettivamente non hanno ragione di sussistere non danno tregua, mantenendo la futura mamma in uno stato ansioso costante, può senz'altro essere opportuno ricorrere all'aiuto di uno psicoterapeuta. Le continue paure ingiustificate possono, infatti, essere...  »

Tosse violenta che non passa in una bimba di 4 anni: qual è la causa?

02/07/2024 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

Anche se di rado, una tosse secca, insistente, che nulla calma può essere dovuta al tappo di cerume: per escludere questa possibilità basta che il pediatra ispezioni accuratamente i condotti uditivi del bambino.  »

Collo dell’utero raccorciato in 25^ settimana: è possibile che torni a posto?

01/07/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In effetti la cervice può recuperare qualche millimetro, in assenza di contrazioni uterine, quindi non è detto che una minaccia di parto prematuro comporti con certezza la nascita del bambino molte settimane prima rispetto alla data prevista.  »

Si può ridatare la gravidanza una seconda volta?

14/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La ridatazione ecografica può essere eseguita una volta sola nel primo trimestre (quando c'è più di una settimana di differenza tra il calendario ostetrico e le dimensioni effettive del feto), dopodiché se il bambino risulta più piccolo dell'atteso non si può più attribuire il dato a un concepimento...  »

Fai la tua domanda agli specialisti