Baby Monitor con video digitale, Philips Avent

Baby Monitor con video digitale, Philips Avent

Un monitor che consente di restare sempre collegato al bimbo in modo sicuro e riservato. Si ascolta con una qualità dell’audio perfetta e si guarda con una visuale nitida di giorno e di notte.

La connessione è sicura e riservata, grazie a una tecnologia FHSS adattabile, il display da 2,7 pollici è ad alta risoluzione per una visione nitida anche con il buio. Si può controllare sempre il collegamento grazie agli avvisi Led. Ha una portata fino a 300 metri, una durata eccellente per un controllo durante tutta la notte, può parlare al bimbo in modalità remota. Ha anche ninne nanne per calmare il piccolo e un livello audio da regolare in base all’ambiente. 

In vendita a 199,90 euro.

Novembre 2019

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tampone positivo allo streptococco durante la gravidanza

23/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Ci sono delle indicazioni da seguire quando si risulta positive allo streptococco in prossimità del parto, prima tra tutte recarsi con urgenza in Pronto soccorso fin dalla prima comparsa delle contrazioni.   »

Paroxetina: si può assumere nel periodo preconcezionale e poi in gravidanza?

23/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In relazione agli psicofarmaci, nel periodo del concepimento e poi durante la gravidanza è importante assumerli sotto la guida dello psichiatra e del ginecologo, in accordo tra loro.   »

Tosse dei bambini: l’antibiotico serve o no?

14/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

La tosse secca, anche se più disturbante, non deve preoccupare e non richiede inevitabilmente l'antibiotico, che invece va somministrato quando la tosse è “grassa”, con tanto catarro, e si protrae per oltre quattro settimane senza alcun accenno di miglioramento.  »

Fai la tua domanda agli specialisti