Succhietto Genius Silicone, Nuk

Succhietto Genius Silicone, Nuk

Il nuovo succhietto Genius 2.0 in silicone ha una speciale forma ortodontica Nuk appositamente sviluppata dai dentisti per simulare il lavoro di Madre Natura ed aiutare il sano sviluppo mandibolare. Il succhietto Genius 2.0 ha la tettina extra-piatta modellata sulla forma naturale del capezzolo materno, in modo da aderire perfettamente al palato del bambino e garantire maggior spazio alla lingua. È extra-morbido sulla parte superiore, in modo da ridurre l’attrito per consentire un più naturale movimento di suzione e per modellarsi perfettamente al palato del bambino come in natura fa il seno materno. Il collo della tettina è particolarmente sottile in modo da ridurre la pressione su denti e mandibola.

Rispetto al precedente succhietto NUK Genius, questo è il 45% più morbido, il 9% più stretto e il 35% più sottile. È disponibile in 4 diverse misure per accompagnare il bambino in tutte le fasi della sua vita: 0-2 mesi, 0-6 mesi, 6-18 mesi e 18-36 mesi.

In vendita a 7,20 euro.

Agosto 2017

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimbo difficile, mamma esasperata

11/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Può essere davvero emotivamente insostenibile gestire un bambino che urla e piange ogni volta che ci si allontana. Ma la soluzione ci può essere.   »

E’ possibile che l’ecografia non visualizza la gravidanza?

11/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Se l'ecografia viene eseguita troppo presto non è possibile,bensì sicuro che la gravidanza non venga visualizzata, anche nell'eventualità in cui abbia avuto inizio. Per questo si suggerisce (inascoltati) alle donne di non effettuarla prima della sesta settimana.   »

Fimosi in un bimbo di quattro anni: che fare?

07/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

A volte per risolvere la fimosi è sufficiente la "ginnastica prepuziale", tassativamente vietata prima dei due anni di vita (salvo casi particolari), che richiede dolcezza e mano lieve, perché diversamente si rischia un peggioramento della situazione.   »

Fai la tua domanda agli specialisti