Quanto coprire i neonati di maggio?

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 08/01/2019 Aggiornato il 08/01/2019

Adottare l'abbigliamento "a cipolla" rappresentato da vari indumenti sovrapposti, da mettere e togliere all'occorrenza, è la migliore strategia per fare in modo che il neonato non patisca né il caldo né il freddo.

Una domanda di: Manuela
Sono nella 20 ° settimana di gravidanza gemellare, la data presunta del parto sarebbe 21 maggio! Vorrei farvi una domanda che ultimamente mi picchia sempre in testa: inizio a preparare qualcosa per il loro arrivo. per quella stagione servono indumenti di cotone, ma se dovessero nascere prima e sottopeso, sempre in cotone o servono vestitini più pesanti ? Grazie dell’aiuto.

Cara Manuela,
innanzi tutto congratulazioni per i due bimbi in arrivo! Avere gemelli, a detta di chi li ha, è un’esperienza straordinaria. E poi si sa, i gemelli sono bambini assolutamente speciali, c’è addirittura chi è convinto che portino fortuna e in effetti vederli è sempre fonte di allegria. Veniamo alla domanda: il cotone va benissimo, ma di vari spessori. E’ sempre prudente, infatti, che nel corredino di un neonato vi siano anche indumenti un po’ pesanti, come possono essere le felpe di cotone doppio strato o leggermente imbottite. Di certo, l’ideale è adottare l’abbigliamento a cipolla, che è rappresentato da più capi sovrapponibili da mettere e togliere all’occorrenza, in base alla temperatura esterna. Il body a canottiera o con le manichine corte è un capo che non dovrebbe mancare, così come i calzini corti di cotone. In generale, si deve sapere che i neonati tendono a raffreddarsi in fretta, perché stanno fermi e perché il loro sistema di termoregolazione non ha ancora raggiunto la massima efficienza. E’ toccando i piedini e il collo dei suoi piccini che capirà se è opportuno coprirli più o meno. Se sono tiepidi significa che sono coperti a sufficienza, se sono freddi, che probabilmente serve un golfino. Bisogna comunque stare attenti a non coprirli troppo nei giorni in cui è molto caldo, specialmente se si tratta di caldo umido, perché anche questa è un’eventualità da cui guardarsi. Tenga presente che sono utili anche lenzuolini e copertine, sempre di cotone di vario spessore: possono servire anche mentre si tengono i bambini in braccio durante la poppata. Con cordialità. (scritto dalla redazione)

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

C’è una pianta officinale per favorire la lattazione?

17/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Antonello Sannia

Esiste una buona documentazione scientifica che comprova gli effetti benefici del Cardo mariano sulla lattazione.   »

Dosaggio delle beta-hCG a nove giorni dal rapporto a rischio

12/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Gaetano Perrini

Un prelievo di sangue effettuato a pochi giorni dal rapporto sessuale per verificare se il concepimento è avvenuto fornisce un risultato non attendibile, Meglio evitare.   »

Bimba che fatica ad addormentarsi: le si può dare la melatonina?

06/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

Dormire è fondamentale per tutti, ma in particolare per i bambini: cercare un rimedio contro un eventuale disturbo del sonno è dunque opportuno.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti