Sono incinta?

Dottor Bruno Mozzanega A cura di Dottor Bruno Mozzanega Pubblicato il 13/01/2019 Aggiornato il 14/01/2019

Per sapere se una gravidanza è iniziata c'è un metodo infallibile quanto semplice: effettuare il test sulle urine.

Una domanda di: Antonella
Salve sono al al 17 giorni del ciclo, in fase leutale. Cosa significa? Sono incinta?

Gentile signora,
se lei è al 17mo giorno di fase luteale vuol dire che ha ovulato 17 giorni fa. La fase luteale è quella che segue l’ovulazione. Se ha avuto rapporti liberi nei giorni fertili pre-ovulatori (segnalati dalla presenza di muco fertile, chiaro, trasparente filante) e le mestruazioni non sono ancora iniziate è possibile che lei sia incinta. Vale soprattutto se ha controllato la fase luteale attraverso la misurazione della temperatura corporea basale e la temperatura non scende. Per sapere se è incinta basta comunque che lei effettui un test di gravidanza sulle urine. Con cordialità.

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

C’è una pianta officinale per favorire la lattazione?

17/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Antonello Sannia

Esiste una buona documentazione scientifica che comprova gli effetti benefici del Cardo mariano sulla lattazione.   »

Dosaggio delle beta-hCG a nove giorni dal rapporto a rischio

12/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Gaetano Perrini

Un prelievo di sangue effettuato a pochi giorni dal rapporto sessuale per verificare se il concepimento è avvenuto fornisce un risultato non attendibile, Meglio evitare.   »

Bimba che fatica ad addormentarsi: le si può dare la melatonina?

06/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

Dormire è fondamentale per tutti, ma in particolare per i bambini: cercare un rimedio contro un eventuale disturbo del sonno è dunque opportuno.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti