Sono incinta?

Dottor Bruno Mozzanega Pubblicato il Aggiornato il 14/01/2019

Per sapere se una gravidanza è iniziata c'è un metodo infallibile quanto semplice: effettuare il test sulle urine.

Una domanda di: Antonella
Salve sono al al 17 giorni del ciclo, in fase leutale. Cosa significa? Sono incinta?

Gentile signora,
se lei è al 17mo giorno di fase luteale vuol dire che ha ovulato 17 giorni fa. La fase luteale è quella che segue l’ovulazione. Se ha avuto rapporti liberi nei giorni fertili pre-ovulatori (segnalati dalla presenza di muco fertile, chiaro, trasparente filante) e le mestruazioni non sono ancora iniziate è possibile che lei sia incinta. Vale soprattutto se ha controllato la fase luteale attraverso la misurazione della temperatura corporea basale e la temperatura non scende. Per sapere se è incinta basta comunque che lei effettui un test di gravidanza sulle urine. Con cordialità.

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Sinechie delle piccole labbra: serve il cortisone?

Le pomate al cortisone non trovano specifica indicazione per le sinechie delle piccole labbra di una bambina. Una crema emolliente, che contrasti la secchezza delle mucose, se non ci sono sintomi né infezioni ricorrenti è più che sufficiente per controllare l'anomalia.   »

Influenza in gravidanza: è pericolosa?

Ci possono essere dei rischi, se l'influenza viene contratta nelle prime settimane di gravidanza, a causa della febbre. Nel secondo e nel terzo trimestre è improbabile che il bambino corra particolari pericoli. In generale, è sempre opportuno che una donna in attesa effettui la vaccinazione antiinfluenzale....  »

Massaggi anticellulite: si possono fare mentre si allatta?

I massaggi anticellulite possono essere effettuati tranquillamente durante l'allattamento, anche alla luce di una massima che tutte le neomamme dovrebbero fare propria: tutto quello che le fa sentire meglio si rifette positivamente sul bebè.   »

Fai la tua domanda agli specialisti