Gli Specialisti Rispondono

https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/themes/bimbisaniebelli/images/esperto_top_5.jpg
 
Guarda la lista dei nostri specialisti e, per fare la tua domanda, clicca qui.
I NOSTRI SPECIALISTI

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.

https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/villani.jpg
Pediatria
Alberto Villani
Professor Alberto Villani, responsabile dell'Unità Operativa Complessa di Pediatria Generale e Malattie Infettive dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, presidente della Società italiana di pediatria risponde a domande sulle vaccinazioni.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/brambilla.jpg
Ostetricia
Claudio Ivan Brambilla
Dottor Claudio Ivan Brambilla, specialista in ostetricia e ginecologia, professore alla Scuola di ostetricia dell’Università statale di Milano (sezione di Mantova) risponde a dubbi su argomenti ginecologici, contraccezione, concepimento, fertilità, gravidanza, post parto.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/peverini.jpg
Medicina del sonno
Francesco Peverini
Professor Francesco Peverini, direttore scientifico della Fondazione per la ricerca e la cura dei disturbi del sonno, ONLUS; risponde a dubbi e domande sul sonno e relativi disturbi.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/marconi.jpg
Ostetricia
Anna Maria Marconi
Professoressa Anna Maria Marconi, direttore del Dipartimento di ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Universitario San Paolo di Milano risponde a domande sulle gravidanze patologiche, cioè complicate da problemi precedenti il concepimento o subentrati a gestazione iniziata.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/venturelli.jpg
Pediatria
Leo Venturelli
Dottor Leo Venturelli, pediatra di famiglia, responsabile dell’educazione alla salute della SIPS (Società italiana di pediatria preventiva e sociale) risponde alle domande relative alle cure e alle malattie del bambino.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/franchina.jpg
Ostetricia
Michele Franchina
Dottor Michele Franchina, professore di ostetricia e ginecologia dell’Università di Bologna risponde a domande su gravidanza, parto, puerperio.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/murina.jpg
Ginecologia
Filippo Murina
Medico chirurgo, specialista in ostetricia e ginecologia, in particolare delle patologie della vulva, all’ospedale dei Bambini Vittore Buzzi di Milano. Fa parte delle principali società scientifiche italiane e internazionali di vulvologia ed è direttore ascientifico dell’Associazione italiana vulvodinia onlus.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/bona.jpg
Endocrinologia
Gianni Bona
Professor Gianni Bona, già Professore ordinario di Pediatria, Primario Emerito Azienda ospedaliero universitaria Maggiore della Carità, Novara.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/perrini.jpg
Ginecologia
Gaetano Perrini
Specialista in ginecologia e ostetricia presso l’ospedale Mauriziano di Torino. Oltre alla patologia ostetrica si interessa in particolare di diagnosi e cura delle lesioni pre-tumorali della cervice uterina e delle patologie Hpv correlate.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/raimo.jpg
Neuropsichiatria
Angela Raimo
Dottoressa Angela Raimo, neuropsichiatra infantile, psicoterapeuta, esperta di "equilibrio emozionale", "ipnosi regressiva", "energia quantica"risponde a domande sul comportamento del bambino, con particolare riferimento a sonno, socialità, affettività, emotività, attività cognitiva.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/bernkopf.jpg
Odontoiatria
Giulia Bernkopf
Specialista in ortodonzia, è odontoiatra e pedodonzista pediatrica. È iscritta alla Siob (Società italiana ortodonzia bioprogressiva) e all’Andi (Associazione Nazionale Dentisti Italiani)
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/bertocchini.jpg
Chirurgia pediatrica
Alessia Bertocchini
Chirurgo pediatra ed ecografista pediatra a Lucca, Firenze e Pistoia; specializzata in ecografia pediatrica, in possesso di diploma nazionale in ecografia clinica Siumb (Società italiana di ultrasonologia in medicina e biologia).
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2018/01/bertolini.jpg
Dermatologia
Floria Bertolini
Dottoressa Floria Bertolini, specialista in dermatologia, coordinatrice regionale AIDA (Associazione italiana dermatologi ambulatoriali), consulente di ASM, l'Associazione per lo Studio delle Malformazioni.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/bianchi.jpg
Psicologia
Nicole Bianchi
Svolge l'attività privata di psicologia e psicoterapia a Milano, per l’età evolutiva, l'adulto e la coppia e collabora come consulente tecnico nell'indagine di valutazione peritale per l'affidamento di minori e stesura relazioni per il Tribunale dei Minori di Milano.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2018/09/canitano.jpg
Ostetricia
Elisabetta Canitano
Risponde a dubbi e domande su ginecologia e ostetricia.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2018/07/carella.jpg
Ematologia
Angelo Michele Carella
Professor Angelo Michele Carella, risponde a dubbi e domande sulle malattie del sangue e delle linfoghiandole.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2018/07/cecchini.jpg
Psicologia
Ombretta Cecchini
Dottoressa Ombretta Cecchini, risponde a dubbi e domande sulle relazioni (con se stessi, di coppia, con gli altri).
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2018/10/clavenna.jpg
Farmacologia
Antonio Clavenna
Farmacologo dell'Istituto Mario Negri di Milano, risponde a dubbi sull'allattamento e sull'uso di farmaci in età pediatrica.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2018/08/davanzo.jpg
Psicologia
Federica D'Avanzo
Dott.ssa Federica D'Avanzo, risponde a dubbi e domande sulle problematiche dell’adolescenza
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2018/07/falco.jpg
Pediatria
Pietro Falco
Dottor Pietro Falco, pediatra di famiglia, consigliere nazionale della S.I.P.P.S. (Società italiana di pediatria preventiva e sociale) esperto di disturbi della nutrizione pediatrica.
Risponde a dubbi e domande sulla salute e l'alimentazione del bambino.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2018/09/valdo.jpg
Nutrizione
Valdo Fiori
Risponde a dubbi sulle cure, l’alimentazione, i disturbi in ambito pediatrico.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/geraci.jpg
Pediatria
Stefano Geraci
Dottor Stefano Geraci, pediatra di famiglia, esperto in pneumologia e allergologia risponde a domande sulla cura e le malattie del bambino.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2018/05/lacchini.jpg
Assistenza legale
Alessandro Lacchini
Alessandro Lacchini, avvocato a Milano, membro dell’Osservatorio sulla Giustizia Civile. Risponde a qualsiasi dubbio di natura giuridica.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2018/01/lenoci.jpg
Nutrizione
Rosa Lenoci
Dottoressa Rosa Lenoci, nutrizionista, presidente dell'Associazione Biologi Nutrizionisti Italiani, docente di scienza e cultura dell'alimentazione. Risponde a dubbi e domande sull'alimentazione e nutrizione di adulti a bambini
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/mancini.jpg
Andrologia
Mario Mancini
Dottor MARIO MANCINI, PRESIDENTE dell’ ANDROFIT (associazione nazionale di andrologia pediatrica) risponde a domande su problemi andrologici del bambino e dell’adulto.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2018/08/marras.jpg
Chirurgia pediatrica
Carlo Efisio Marras
Carlo Efisio Marras, direttore dell'Unità di Neurochirurgia Pediatrica dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma e coordinatore della Commissione di Chirurgia della Lega Italiana contro l'Epilessia (LICE).
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/mazzacane.jpg
Oculistica
Danilo Mazzacane
Dottor Danilo Mazzacane, oculista, segretario della società scientifica " Gruppo Oculisti Ambulatoriali Liberi"e componente del Consiglio Direttivo di AIMO, SIOL e IAPB Lombardia. risponde a domande sui disturbi che riguardano gli occhi e la capacità visiva.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/messina.jpg
Otorinolarigoiatria
Aldo Messina
Dottor Aldo Messina, otorinolaringoiatra, audiologo responsabile U.O. Dipartimentale di Audiologia A.O.U., Policlinico "Paolo Giaccone" Palermo risponde a domande relative ai disturbi dell’orecchio e della capacità uditiva di bambini e adulti.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/palmiero.jpg
Ortopedia
Lucio Palmiero
Ortopedico pediatrico, responsabile Unità di recupero e rieducazione funzionale a indirizzo ortopedico alla Fondazione Don Carlo Gnocchi Irccs di Milano.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/pantanella.jpg
Gastroenterologia
Paolo Pantanella
Dottor Paolo Pantanella, gastroenterologo e pediatra, risponde a domande su tutti i disturbi gastrointestinali (celiachia, morbo di Crohn, colici ulcerose) di adulti e bambini.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/pistuddi.jpg
Psicologia
Annalisa Pistuddi
Dottoressa Annalisa Pistuddi, psicologa, psicoterapeuta, sessuologa, risponde a domande sulle problematiche di coppia, con particolare riferimento alla sessualità.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/porta.jpg
Genetica
Giovanni Porta
Professor Giovanni Porta, genetista, responsabile del Filo Rosso Genetico ASM, direttore del Laboratorio di Genetica Medica dell’Università dell’Insubria, Varese. Risponde a domande relative alle questioni genetiche.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2018/10/rescaldina.jpg
Psicologia
Giuseppe Rescaldina
Psicologo psicoterapeuta. È stato docente di Psicosomatica presso l’Università Internazionale di Milano e docente di Psicologia presso l’Università Jannet Monet di Bruxelles.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/rolando.jpg
Pedagogia
Paola Rolando
Pedagogista specializzata in Difficoltà di Apprendimento e Alfabetizzazione Razionale-Emotiva.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2018/05/rossetti.jpg
Oculistica
Luca Rossetti
Professor Luca Rossetti, Direttore Clinica Oculistica Università di Milano, ASST Santi Paolo e Carlo.
Risponde a dubbi e domande su qualsiasi problema relativo agli occhi e alla capacità visiva di adulti e bambini.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/tagliavia.jpg
Odontoiatria
Nunzio Massimo Tagliavia
Dottor Nunzio Massimo Tagliavia, medico, specialista in odontoiatria risponde a domande su tutte le problematiche relative ai denti, anche in età adulta.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2018/10/tabacco.jpg
Ginecologia
Sara Tobacco
Risponde a dubbi relativi ai controlli in gravidanza.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/valmori.jpg
Ginecologia
Elisa Valmori
Dottoressa Elisa Valmori, ginecologa, consulente del Filo Rosso ASM (Associazione per lo Studio delle Malformazioni). Risponde a qualsiasi domanda sull'impiego di medicine, alimenti, prodotti cosmetici in gravidanza e in allattamento.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2018/01/vaselli.jpg
Psicologia
Luisa Vaselli
Luis Vaselli, psicologa, psicoterapeuta, autrice del libro “Figli: istruzioni per l’uso”. Risponde a dubbi e domande relative al comportamento e all’educazione del bambino, dalla nascita all’adolescenza.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2017/09/vischi.jpg
Oculistica
Antonio Vischi
Specialista in oftalmologia pediatrica e Glaucoma all’Istituto clinico Città Studi di Milano. Ha partecipato a numerosi corsi e congressi ed è iscritto alla Soi (Società oftalmologia italiana).
La domanda della settimana
Posso prendere la spirulina per il ferro basso? Meglio di no

E' normale, in gravidanza, che si verifichi una diminuzione dell'emoglobina nel sangue, ma il ricorso alla spirulina è sconsigliato per porvi rimedio. Si deve invece porre grande attenzione alla dieta ed, eventualmente, assumere il ferro (su prescrizione del ginecologo).  »

Richiamo antivaricella: è da fare in vista del concepimento?

Il richiamo della vaccinazione contro la varicella è senza dubbio da effettuare in vista di una gravidanza. E' importante però essere sicure che il concepimento non sia già avvenuto. Ma non è questo l'unico vaccino con cui è bene "essere in regola" prima del concepimento.   »

Non saranno troppo tutti questi vaccini assieme?

Le vaccinazioni mettono al riparo dal rischio che il bambino sia colpito da malattie terribili, che possono mettere a repentaglio la sua vita. I vaccini combinati sono l'opzione migliore, quindi vanno effettuati senza timori, nella certezza che siano una protezione irrinunciabile.   »

Questione di pannolino (da togliere)

Un maschietto che non ha ancora compiuto due anni non è sicuramente pronto per dire addio al pannolino: cercare di tglierlo comunque può sono generare frustrazione, per via dei risultati comprensibilmente scarsi. L'imperativo categorico, anche in questo caso è: rispettare i tempi del bambino.   »

Sovrappeso: un vero ostacolo al concepimento

Le donne in sovrappeso possono fare più fatica delle altre a concepire e hanno un rischio maggiore di andare incontro a una gravidanza con complicazioni. Meglio cambiare abitudini alimentari, quando si decide di avere un bambino.   »

Cosa cerca il test di gravidanza?

Il test di gravidanza, sia sul sangue sia sulle urine, mira a individuare la presneza di un ormone che viene rilevato nell'organismo materno solo se il concepimento è avevnuto.   »

Mani e piedi giallastri: cosa può essere?

L'assunzione di grandi quantità di verdure ricche di carotene, come la zucca e le carote, può favorire l'ingiallimento della pelle. Va da sé che la comparsa di sintomi associati non può più essere ricondotta al consumo di particolari ortaggi.   »

Bimbo di sette mesi che non vuole le verdure

L'introduione delle verdure si può anche rimandare, se il bambino dimostra una netta avversione nei loro confronti. Insistere affinché mangi quello che non vuole non è mai una buona idea.   »

Dopo quanto la seconda dose dell’esavalente?

La seconda dose dell'esavalente può essere traqnuillamente effettuata anche dopo solo 4 settimane dalla prima.  »

Candida alle mammelle in allattamento

Anche se vi è una diagnosi di candidosi del capezzolo e dei dotti mammari, è sempre meglio efffettuare altre indagini se gli antimicotici non risultano efficaci.   »

Di ansia, ritardi mestruali e contraccezione

Solo una contraccezione davvero sicura evita il rischio di gravidanze indesiderate, evitando l'"ansia mensile" in vista delle mestruazioni.   »

Come rimanere incinta?

Solo attraverso la visita ginecologica ed eventualmente altre indagini è possibile capire se si è ancora fertili.   »

Che fare prima di avere un figlio?

Senza dubbio in vista del concepimento è importante assumere l'acido folico. Un controllo ginecologico e un pap test sono consigliabili, ed è più che raccomandabile adottare uno stile di vita sano, che comprende prima di tutto l'eliminazione del fumo.   »

Cisti ovarica e concepimento

Una cisti ovarica di piccole dimensione può consentire l'inizio di una gravidanza.   »

Bimba che si sveglia tanto: sbaglia la mamma?

A 9 mesi di vita sono numerosi i fattori che favoriscono i risvegli notturni. Ma la mamma non c'entra, non ha colpe.  »

Lingua bianca: cosa può essere?

La comparsa di una patina bianca sulla lingua rende opportuno fare un tampone per verificare se si tratta di una micosi.   »

testina sudata dopo la febbre

Non è significativa la sudorazione della testina dopo un episodio di febbre.  »

Circonferenza cranica un po’ piccola: che accertamenti fare?

Se il pediatra che ha in cura il bambino non rileva nulla di anomalo, non è necessario fare accertamenti particolari anche se la circonferenza cranica è più piccola rispetto alla media.   »

Cercare un bimbo dopo la vaccinazione MPR

Circa due mesi dopo la vaccinazione contro morbillo-parotite-rosolia si può tranquillamente dare inizio a una gravidanza, nella certezza che il bambino non corre alcun rischio.   »

Ci sono cibi da evitare in allattamento?

Non ci sono cibi vietati in assoluto durante l'allattamento. Tuttavia buon senso vuole che la mamma che allatta non mangi cibi che le provocano meteorismo, perché potrebbero avere lo stesso effetto sul bambino.   »

Ma la paura (di essere incinta) rimane

Dopo 4 test di gravidanza negativi e l'arrivo delle mestruazioni si può escludere che il concepimento sia avvenuto.   »

“Stare attenti” non è una contraccezione sicura

Per evitare una gravidanza indesiderata è necessario ricorrere a una contraccezione sicura: qualsiasi rapporto sessuale non protetto, anche se affrontato "con prudenza", può infatti determinare il concepimento.  »

Richiesta di informazioni sulla PMA

Per sapere se si ha diritto ad accedere alla procreazione medicalmente assistita erogata dal Servizio sanitario nazionale, conoscere gli eventuali costi e i parametri che consentono l'accesso si deve chiamare l'ASL della propria città: ogni regione, infatti, ha stabilito regole diverse per questo tipo...  »

Sul test del DNA fetale individuato nel sangue materno

L'analisi del DNA fetale isolato dal sangue materno non rende inutile la translucenza nucale, che resta comunque un'indagine consigliata.   »

Si può “potenziare” la fertilità?

La fertilità dipende soprattutto dall'età materna. Non c'è nulla che si possa fare per favorire la possibilità di rimanere incinta a 49 anni.   »

E’ normale non rimanere incinta dopo due tentativi?

Concepire non è come accendere la luce: non c'è alcun interruttore nel corpo della donna che assicura l'inizio di una gravidanza immediatamente dopo aver deciso di fare un figlio. Tenerlo presente aiuta a non farsi prendere dall'ansia se il bambino non si annuncia fin dai primi tentativi.   »

Niente più mestruazioni dopo la sospensione della pillola

L'irregolarità mestruale dopo aver smesso di prendere la pillola rende opportuno un controllo dal ginecologo.   »

Latte di latteria: si può dare a 13 mesi?

Il latte di latteria si può offrire al bambino, dopo l'anno di vita, a patto però di non superare i 500 grammi al giorno.   »

Un figlio a 49 anni: si può?

Una donna che decide di avere un figlio a 49 anni deve mettere in conto che non c'è nulla che possa ripristinare l'attività delle ovaie che la sua età ha compromesso. C'è sempre comunque la possibilità di ricorrere all'ovocita di una donatrice (accollandosi l'intero costo delle procedure di procreazione...  »

Si può cercare una gravidanza mentre si assume la Lamotrigina?

Non è necessario interrompere il trattamento con la Lamotrigina (impiegata per controllare l'epilessia e alcune forme di disturbo bipolare) quando si decide di concepire un bambino.   »

Le nonne possono dire sempre di sì?

Anche se le nonne possono permettere quello che i genitori, nella loro veste di educatori, non possono concedere è giusto che in alcune precise circostanze sappiano dire "no" o, comunque, far rispettare dei paletti.  »

Doloretti dopo stimolazione ovarica: è un segnale di gravidanza?

Non ci sono sintomi che possono fornire la certezza assoluta che una gravidanza sia iniziata. Solo il dosaggio delle beta-hCG e successivamente l'ecografia danno informazioni certe.   »

Non resto incinta: può essere endometriosi?

La presenza di tessuto di rivestimento della cavità uterina (endometrio) in altre sedi (per esempio, nelle ovaie o nelle tube) può essere accertata attraverso un'ecografia.   »

Bimbo che non vuole assaggiare niente di nuovo

L'educazione alimentare passa dalla tavola dei genitori. Dare al bambino la possibilità di mangiare come i grandi - se ovviamente seguono una dieta sana - è la strategia migliore per favorire la possibilità che accetti di mangiare qualcosa di diverso dalle pappe dei primi tempi dello svezzamento.   »

C’è differenza tra i calcoli delle app e quelli del ginecologo?

Al fine di determinare la data del parto e la datazione della gravidanza (in quante settimane la futura mamma si trova) non c'è alcuna differenza tra i calcoli fatti dal ginecologo con la rotella ostetrica e i conteggi effettuati dalle applicazioni digitali.  »

Timore di essere incinta dopo la sospensione della pillola

Se non si utilizza la contraccezione ormonale (per esempio, pillola), il rapporto sessuale può essere considerato "protetto" solo se si utilizza il profilattico a partire dall'inizio della penetrazione. Diversamente, se viene indossato anche poco dopo, il rischio di dare inizio a una gravidanza sussiste,...  »

Pressione bassa a inizio gravidanza

La pressione bassa è un po' fastidiosa, ma contribuisce alla formazione di una placenta perfettamente funzionante e, quindi, ha un suo risvolto più che positivo.  »

Dopo il parto quando il pap test?

Il pap test può essere eseguito anche alcuni mesi dopo il parto, se i precedenti risultati forniti dall'indagine erano del tutto normali. Questo vale in generale, perché di fatto è sempre bene attenersi a quanto indica il ginecologo, in base alla singola situazione.  »

Mamme e rabbia

In certi momenti provare anche della rabbia nei confronti dei figli è normale: quello che conta è imparare a controllarla. Ci sono piccoli rituali che aiutano a farlo.   »

In 16ma settimana in che mese sono?

In ostetricia non ci riferisce più ai mesi di gravidanza, ma alle settimane che, in tutto, sono 40 e vanno calcolate a partire dalla data di inizio dell'ultima mestruazione.   »

Dubbio sul colore delle feci

Il colore verde delle feci non è significativo e, quindi, non va considerato espressione di qualcosa che non va.   »

Bimbo di 18 mesi che cerca ancora il seno di notte

La poppata notturna a 18 mesi di vita non riveste più alcuna utilità, quindi è opportuno non concederla.   »

Si può fare il pap test in gravidanza?

Il pap test può tranquillamente essere eseguito anche dalle donne che aspettano un bambino.   »

Paura che nella bimba ci sia “qualcosa che non va”

Ci sono comportamenti che possono far venire alla mamma il dubbio che il suo bambino abbia un problema che interessa la sfera psichica. E' sempre bene non ignorare questa preoccupazione, ma effettuare tutti gli accertamenti del caso.   »

Bimbo che vuole mangiare sempre le stesse cose

Per ottenere che il bambino accetti una varietà di alimenti, quando invece vuole sempre le stesse cose, occorre prima di tutto armarsi di pazienza e mostrarsi sereni e allegri durante il suo pasto. Il messaggio da passare è che "mangiare è un grandissimo piacere, quindi più cibi si provano più è bello...  »

A Diego serve (ancora!) il pannolino

Può accadere che un bambino sembri pronto per il vasino ma che dopo un primo periodo di entusiasmo verso la novità, vada incontro a una regressione. Non c'è nulla di cui preoccuparsi, specialmente se si tratta di un bimbo che non ha neppure due anni!  »

Cos’è l’ormone beta-hCG?

La gonadotropina corionica umana, nota come beta-hCG, acronimo del suo nome inglese, è il primo segno evidente dell'avvenuto concepimento. Non occorre misurarla nel sangue, se non in casi selezionati, poiché quando la gravidanza inizia è rilevabile anche dal semplice test fai-da-te che si effettua sulle...  »

Ossiuri in allattamento: che fare?

la cura contro gli ossiuri durante l'allattamento è consigliabile solo se ci sono sintomi importanti.  »

E’ aumentato solo 600 grammi, devo dare l'”aggiunta”?

Un incremento di peso di 150 grammi alla settimana o, complessivamente, di 600 grammi al mese non rende opportuno somministrare del latte artificiale per integrare quello materno.  »

Candidosi al capezzolo in allattamento

L'allattamento al seno può proseguire anche mentre si affronta una cura per combattere un'infezione da Candida che interessa il capezzolo.  »

Linfonodo che si gonfia in seguito alla depilazione

Quasi sempre l'ingrossamento di un linfonodo nella regione inguinale, se si verifica in seguito alla depilazione, non è significativo. Tuttavia è opportuno indagare.  »

Ancora dubbi in relazione alla poliabortività

In seguito a numerose interruzioni spontanee della gravidanza è opportuno affidarsi al ginecologo curante prima per effettuare tutti i controlli che possano evidenziare l'origine del problema e, successivamente, per farsi indicare le cure che possono impedire il verificarsi di altri aborti.   »

Ritardo di due giorni, ma niente gravidanza

Un ritardo delle mestruazioni può essere dovuto a varie cause e non solo all'inizio di una gravidanza. Anche l'accumulo di stress può esserne responsabile.   »

Pagina 1 di 36