A 10 mesi si può diagnosticare l’autismo?

Dottoressa Angela Raimo A cura di Dottoressa Angela Raimo Pubblicato il 22/03/2021 Aggiornato il 22/03/2021

In linea teorica è possibile ipotizzare l'autismo in un bambino piccolo, ma una diagnosi del genere non può certo essere formulata con superficialità.

Una domanda di: Lina
Voleva sapere se a 10 mesi è possibile diagnosticare l’autismo e quali
sono i sintomi.
Grazie.
Angela Raimo
Angela Raimo

Gentile signora, in realtà l’autismo in qualche caso si può diagnosticare anche prima dei 10 mesi, tuttavia penso che lei comprenda che spetta al pediatra rilevare dei segni, diciamo così, anomali e in questa eventualità chiedere il parere di un neuropsichiatra infantile. Se ha fondati dubbi che il suo bambino sia interessato da autismo si confronti con il suo pediatra, il quale dovrà prendere in considerazione suo figlio nella sua globalità (atteggiamenti, socialità, presenza o meno di lallazione, psicomotricità, reattività, risposte emotive) per poi esprimere un giudizio. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Una gravidanza dopo aver smesso l'”anello”: quanto ci vuole?

13/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisabetta Canitano

La possibilità di rimanere incinta dopo aver smesso la contraccezione ormonale varia da donna a donna: generalizzare non si può.  »

Mi aiutate a togliergli il pannolino?

07/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

Pazienza, perseveranza, leggerezza, disponibilità servono tutte quando arriva il momento di aiutarlo a dire addio al pannolino (anche per la cacca).   »

Timore per la vaccinazione antimeningite: è fondato?

05/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professore Alberto Villani

La possibilità di poter vaccinare i propri bambini contro le malattie che potrebbero causare la loro morte è un enorme privilegio, purtroppo non sempre compreso in quanto in Italia vi è una cultura sanitaria insufficiente, nonostante il nostro SSN sia tra i migliori del mondo.  »

Fai la tua domanda agli specialisti