A sei settimane di gravidanza non si vede la camera gestazionale ma la beta aumenta

A cura di Eleonora Porcu Pubblicato il 23/05/2024 Aggiornato il 23/05/2024

Il sospetto di trovarsi in presenza di una gravidanza extrauterina (GEU) è lecito quando il valore dell'ormone beta-hCG è oltre 1000 ma la camera gestazionale non viene individuata in utero dall'ecografo.

Una domanda di: Irene
Buonasera Dottoressa, le spiego io ho effettuato percorso in PMA con ovodonazione e fatto transfer il 22 Aprile di 1 blastocisti.
Il 2/05 prime beta 23 molto basse, il 6/05 ho delle perdite leggere rosa e il 7/05 faccio beta e sono 128.
10/05 beta 255.
17/05 beta 637.
20/05 beta 1218.
La mia ginecologa ieri mi ha fatto un’eco ma non ha trovato la camera gestazionale. Non ha trovato niente né dentro l’utero né fuori.
Lei presuppone che sia una GEU e mi dice che devo correre subito al pronto soccorso e che non posso stare sola e di non guidare, ma visto la mia faccia
titubante mi vuole far rifare le beta il 23/05 e poi di nuovo eco. Oggi 22/05 presa dalla paura che mi ha trasmesso la ginecologa sono andata
al PS ginecologico mi hanno rifatto eco e anche loro non hanno trovato nulla né fuori né dentro: mi hanno detto di monitorare le beta e vedere come si
procede.
Le mie domande sono, ma se non si vede nulla oggi domani che cambia? Non è
meglio aspettare una settimana? E se non c’è nulla perché le beta
aumentano? Dove è andata a finire la blasto???
Poi questi calcoli delle settimane non mi tornano per me sono molto meno…
Secondo lei è una GEU o è possibile che io sia ancora indietro?
Grazie. Saluti.
Eleonora Porcu
Eleonora Porcu

Gentile Signora,
sono in accordo con la sua ginecologa. La mancanza di camera ovulare in utero e il valore della beta-hCG che continua ad aumentare fa pensare ad una possibile gravidanza ectopica (gravidanza extrauterina o GEU) che all’ inizio può essere di incerta localizzazione, infatti non si riesce a visualizzare la sede in cui si è annidato l’embrione.
Segua le indicazioni della sua ginecologa che mi sembra assai competente, scrupolosa e consapevole dei rischi di una gravidanza ectopica.
Le auguro ogni bene.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Piccolissima che non gradisce il cambio del latte

17/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Migliori

Il sapore e la consistenza di un nuovo tipo di latte possono non essere accettati subito di buon grado dal neonato ed è per questo che è consigliabile che il cambiamento avvenga con gradualità, iniziando con una sola poppata.   »

Si può ridatare la gravidanza una seconda volta?

14/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La ridatazione ecografica può essere eseguita una volta sola nel primo trimestre (quando c'è più di una settimana di differenza tra il calendario ostetrico e le dimensioni effettive del feto), dopodiché se il bambino risulta più piccolo dell'atteso non si può più attribuire il dato a un concepimento...  »

Distacco: si deve stare a riposo assoluto?

11/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Stare a letto non solo non serve a cambiare in meglio il destino di una gravidanza ma può addirittura rivelarsi dannoso in quanto favorisce la formazione di trombi e peggiora notevolmente il tono dell'umore.   »

Fai la tua domanda agli specialisti