Aborto spontaneo: si può ripetere?

Dottor Gaetano Perrini A cura di Dottor Gaetano Perrini Pubblicato il 23/04/2021 Aggiornato il 23/04/2021

Non è detto che un'interruzione spontanea della gravidanza sia predittiva di altri aborti.

Una domanda di: Serena
Ho avuto un aborto spontaneo alla settima settimana e si è visto alla decima: ho avuto sin dall iniziò perdite ematiche fisse, ho assunto progesterone, questa è la mia seconda gravidanza (la prima è andata bene), volevo sapere ci sono pericoli per la prossima gravidanza? Che percentuale di successo c’è ? Io in ogni caso sto appurando tutte le eventuali cause, grazie.
Dottor Gaetano Perrini
Dottor Gaetano Perrini

Buongiorno signora, mi dispiace per questa sua esperienza negativa. L’aborto spontaneo è un evento molto frequente e non è rappresentativo di una situazione che si possa replicare nelle gravidanze successive a maggior ragione in chi ne ha già avuta una portata a termine. Tante possono essere le situazioni che fanno esitare una gravidanza fisiologica in un aborto spontaneo e il suo specialista di fiducia sicuramente sarà in grado di approfondire con una serie di esami le eventuali cause, così da affrontare la prossima gravidanza in maniera serena. Sperando di esserle stato utile la saluto con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Ragazzina di 12 anni con problemi di comportamento

04/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

I 12 anni possono essere un'età complicata, ma la pazienza unita a un ascolto attento e affettuoso possono aiutare a fronteggiarli senza troppi scossoni.   »

Fibromi in gravidanza: sono pericolosi?

02/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

I fibromi in sé non costituiscono un pericolo per il bambino in utero, tuttavia è importante tenerli monitorati.  »

Embrione che non si vede alla quinta settimana

16/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Anna Maria Marconi

Fare un'ecografia troppo presto (prima della settima settimana) non serve a nulla e, in più, è causa di grandi spaventi che ci si potrebbe risparmiare se solo si avesse un po' di pazienza.  »

Fai la tua domanda agli specialisti