Aiuto: reclama la poppata ogni due ore!

Dottor Leo Venturelli A cura di Dottor Leo Venturelli Pubblicato il 11/05/2020 Aggiornato il 11/05/2020

L'eventualità che un bimbo di 10 mesi voglia il seno spesso anche durante la notte non è rara, tuttavia se la mamma è troppo stanca una soluzione va cercata.

Una domanda di: Ivana
Ho un bimbo di 10 mesi che ancora oggi la notte si sveglia ogni 2 ore perché vuole il seno e non si riaddormenta senza bere! Sono costretta a tenerlo nel lettone con noi! Ma non è questo il vero problema, ma che non riesco a riposare bene per affrontare la giornata successiva. Fa una mezzora di riposino la mattina e il pomeriggio un’ora o al massimo due.
Come posso risolvere? Potete darmi dei consigli?!
Leo Venturelli
Leo Venturelli

Gentile signora,
l’eventualità che un bimbo di 10 mesi di notte cerchi il seno ogni 2 ore è più frequente di quel che si crede. Tutto normale se poi bambino e mamma nel giro di qualche minuto ricominciano a dormire. Se invece il risveglio è prolungato, qualche soluzione potrebbe essere tentata: concedersi una o due notti di recupero, lasciando la gestione notturna al papà che potrà dare solo acqua da bere, mentre la mamma deve sparire fisicamente dalla vista del bambino. Provare ad allungare l’intervallo tra una poppata e l’altra con coccole e carezze, senza prenderlo in braccio, in quanto prenderlo in braccio significa automaticamente offrirgli il seno. Insistere con un pasto al seno verso mezzanotte per vedere se poi il piccolo tira poi per almeno 4 ore.
Recuperare il sonno di mattina attivando una persona di fiducia che per 4 ore si tenga il bambino. Le consiglio di intraprendere la strada che, tra queste, le è più semplice.
Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimba con la scabbia: potrebbe aver contagiato il fratellino?

28/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Floria Bertolini

La scabbia è contagiosissima, quindi è possibile che tutto il nucleo familiare la sviluppi, compresi quindi i piccolissimi.   »

Vaccino antiinfluenzale in allattamento: si può fare?

26/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La vaccinazione antiinfluenzale non è controindicata per le mamme che allattano al seno.  »

Bimba che fatica ad addormentarsi: le si può dare la melatonina?

06/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

Dormire è fondamentale per tutti, ma in particolare per i bambini: cercare un rimedio contro un eventuale disturbo del sonno è dunque opportuno.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti