Alice di notte è agitata …

Dottor Leo Venturelli Pubblicato il Aggiornato il 11/08/2018

E' probabile che nei primi due mesi di vita l'irritabilità e l'agitazione siano dovuti alle colichetette.

Una domanda di: Kevin
Un mese fa è nata Alice: tutto va benissimo a parte il fatto che la notte
a volte fa la mattarella, ed è molto agitata, al punto da fare fatica ad attaccarsi al seno di mia moglie. Il tutto dura 3 ore circa fino a che finalmente
si addormenta e tutto torna normale. Non riusciamo a capire come mai, anche
a cullarla non si calma.
Leo Venturelli
Leo Venturelli

A un mese di età in genere i problemi possono essere la fame e quindi l’attacco al seno è quasi sempre il mezzo di consolazione più rapido ed efficace. E’ possibile però che la piccina abbia le coliche e questo spiegherebbe l’irritabilità: se cresce bene e la mamma ha latte a sufficienza è molto probabile che si tratti di questo. In genere si tratta di periodi di crisi passeggeri, tuttavia se dovessero continuare a essere agitata può essere utile un controllo dal pediatra. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.


Scrivi a: Leo Venturelli
Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Posso prendere la spirulina per il ferro basso? Meglio di no

E' normale, in gravidanza, che si verifichi una diminuzione dell'emoglobina nel sangue, ma il ricorso alla spirulina è sconsigliato per porvi rimedio. Si deve invece porre grande attenzione alla dieta ed, eventualmente, assumere il ferro (su prescrizione del ginecologo).  »

Richiamo antivaricella: è da fare in vista del concepimento?

Il richiamo della vaccinazione contro la varicella è senza dubbio da effettuare in vista di una gravidanza. E' importante però essere sicure che il concepimento non sia già avvenuto. Ma non è questo l'unico vaccino con cui è bene "essere in regola" prima del concepimento.   »

Non saranno troppo tutti questi vaccini assieme?

Le vaccinazioni mettono al riparo dal rischio che il bambino sia colpito da malattie terribili, che possono mettere a repentaglio la sua vita. I vaccini combinati sono l'opzione migliore, quindi vanno effettuati senza timori, nella certezza che siano una protezione irrinunciabile.   »

Fai la tua domanda agli specialisti