Allattamento e integratori

I preparati a base di vitamine e sali minerali destinati alle donne in gravidanza e in allattamento sono più che sicuri per mamma e bambino.

Una domanda di: Angela
Salve dottore vorrei avere un’ informazione: perdevo capelli e la farmacista mi ha consigliato il Multifolico DHA, che ha reso anche più consistente il latte. Però ho notato che le feci della bambina sono scure non vorrei abbia creato danni al suo organismo con eccessivo ferro. Ha problemi anche di stipsi da quando l’ ho svezzata. Potrei darle il Peginpol (macrogol) o è troppo piccola? Ha 8 mesi. Attendo una sua risposta e la ringrazio.
Leo Venturelli
Leo Venturelli

Cara mamma,
l’integratore a base di sali minerali e vitamine che sta assumendo è destinato alle donne in gravidanza e in allattamento, quindi può stare tranquilla. Per quanto riguarda il macrogol, che agisce rendendo le feci soffici e, quindi, più facili da espellere può già darlo alla sua bambina. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.


Scrivi a: Leo Venturelli
Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Cosa mangiare in allattamento?

In allattamento si può continuare a mangiare tutto quello che si assumeva in gravidanza, compresi cipolle, cavoli, e spezie piccanti. L'unica restrizione riguarda l'alcol, come nei mesi dell'attesa: non bisogna assumerlo neanche occasionalmente.   »

Bimbo che non vuole stare a pancia in su e rischio di SIDS

Almeno fino ai sei mesi di vita è importante cercare di indurre il bambino a mantenere la posizione supina durante il sonno. E se si gira sempre? Si può provare un trucco ...  »

Gemellina e addio al pannolino

Può accadere che un bambino non faccia volentieri la pipì nel water perché non si sente sicuro per le più svarite ragioni (che i genitori possono facilmente scoprire).  »

Fai la tua domanda agli specialisti