Anello contraccettivo e assenza del sanguinamento da sospensione

A cura di Franca Fruzzetti Pubblicato il 11/01/2023 Aggiornato il 11/01/2023

Può capitare che quando si usa l'anello contraccettivo il sanguinamento da sospensione inizi alla fine della settimana di sospensione e non nei primi giorni.

Una domanda di: Chiara
Salve dottoressa, sto utilizzando da poco (è il primo anello) l’anello anticoncezionale Kirkos. Ho seguito per bene le regole e l’ho rimosso lo scorso sabato alla stessa ora di applicazione, ad oggi non ho ancora nessuna perdita di sangue nonostante sia il periodo di sospensione. Sul foglietto illustrativo c’è scritto che le perdite dovrebbero verificarsi dopo 2/3 giorni dalla rimozione. Durante questi giorni ho avuto solo perdite biancastre, preciso che nel corso del mese non ho avuto nessun rapporto sessuale quindi mi chiedo cosa potrebbe essere.
Franca Fruzzetti
Franca Fruzzetti

Gentile Chiara, talvolta la mestruazione compare proprio alla fine dei sette giorni di sospensione. Potrebbe anche non comparire, anche se è raro che succeda. Sarebbe utile sapere se ha inserito l’anello il primo giorno di mestruazione o il quinto come suggerito da qualche specialista e se magari anche prima dell’inserimento la mestruazione era assente… Escludendo possibili fallimenti dal momento che lei non ha avuto rapporti, le consiglio di procedere con applicazione del prossimo anello e di stare a vedere cosa accadrà il mese prossimo. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimbo nato prematuro con broncodisplasia severa: quando potrà fare a meno dell’ossigeno?

19/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Migliori

Non è quasi mai possibile prevedere quando un piccolissimo con un severo problema all'apparato respiratorio potrà rinunciare al supporto dell'ossigeno.   »

Sertralina in gravidanza: meglio diminuire la dose giornaliera?

14/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In genere il dosaggio medio indicato per la sertralina è tra i 50 e i 150 mg al giorno: se si sta già assumendo una quantità minima rispetto alla posologia può non essere opportuno ridurre ulteriormente la dose, specialmente di propria iniziativa.   »

Si può concepire di nuovo prima del capoparto?

12/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

La prima ovulazione dopo il parto può verificarsi quando ancora non si sono ripresentate le mestruazioni e questo vale anche se si allatta, quindi è possibile avviare una gravidanza prima che si manifesti il capoparto.   »

Fai la tua domanda agli specialisti