Asimmetria della testa in un bimbo di tre anni

Dottor Leo Venturelli A cura di Dottor Leo Venturelli Pubblicato il 27/12/2019 Aggiornato il 27/12/2019

In assenza di problemi neurologici, le asimmetrie del capo costituiscono solo un inconveniente estetico.

Una domanda di: Ferdinando
Salve,
il mio bambino ha 3 anni e 3 mesi, subito dopo la nascita ho notato che la parte sinistra posteriore della testa é piu schiacciata della parte destra.
Tutte le volte che chiedevo al pediatra mi diceva che era normale e man mano che cresceva la testa gli sarebbe diventata simmetrica, cosa che fino ad
oggi non é successo. Apparentemente non ha assimetrie negli occhi nè negli orecchi. Facendo ricerche su internet ho scoperto che si tratta di plangiocefalia
posteriore. Lui non ha problemi di sviluppo per quanto sembra. Volevo sapere se contiuando a crescere potrà avere problemi , e se si può fare
qualcosa, se non crea problemi alla crescita del cervello l´assimetria ma é solo una questione estetica, se c’è un metodo per riempire la parte
schiacciata che non sia chirurgico. Grazie.
Leo Venturelli
Leo Venturelli

Gentile papà,
se il bambino non ha mai presentato problemi neurologici e anche la postura è regolare , cioè non presenta una deviazione fissa del capo verso destra o sinistra, ma tiene la testa eretta rimane una questione estetica che però è facilmente ovviabile grazie ai capelli. In genere, gli esercizi posturalii fisioterapici hanno senso nei bambini piccoli nei primi mesi di vita, mentre a questo puntosono piuttosto inutili. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Lieve perdita di sangue a inizio gravidanza

06/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La gravidanza è un processo in divenire: almeno nelle prime settimane non si dovrebbero trarre conclusioni su come si sta evolvendo, semplicemente in base a una piccola perdita di sangue.   »

Streptococco: dubbi e chiarimenti

06/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Aldo Messina

Le infezioni da streptococco fanno ancora oggi molta paura, per via delle conseguenze (non automatiche!) che potrebbero determinare. In realtà, oggi questo batterio non fa più (tanta) paura.  »

Sovrappeso: è di ostacolo alla fertilità? Assolutamente sì

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Molti chili di troppo interferiscono sull'attività delle ovaie, a volte al punto da causare la formazione di ovociti difettosi, che non possono essere fecondati.   »

Fai la tua domanda agli specialisti