Beta-hCG che non raddoppiano: l’annidamento non è avvenuto?

Dottor Bruno Mozzanega A cura di Dottor Bruno Mozzanega Pubblicato il 09/06/2022 Aggiornato il 09/06/2022

Anche se il valore delle beta-hCG non è alto, se continuano a crescere significa che la gravidanza sta evolvendo. Ma sarà il passare del tempo a rivelare l'esito della gravidanza.

Una domanda di: Valeria
Buongiorno dottore,
volevo farle una domanda in merito alle beta-hCG.
Ho fatto transfer da blasto in data 18/05 (data U.M. 01/05) e la prima beta in data 30/05 con esito 89.3; il secondo prelievo in data 01/06 con risultato 166.8. Il centro PMA mi ha suggerito altri due prelievi uno in data 06/06 (319.8) e uno 08/06 (436.5).
Sono un pò preoccupata perchè i risultati pur essendo in crescita non mi convincono molto, secondo lei sono in una situazione delicata? Cioè, l’impianto non è avvenuto come dovrebbe secondo lei? Grazie per il suo parere. Buona giornata.

Bruno Mozzanega
Bruno Mozzanega

Gentile signora,
saremmo alla quinta settimana e mezza, le beta hCG non sono alte ma crescono. Se non fosse annidato, le beta che egli stesso produce, non potrebbero passare nel suo sangue ed essere dosabili.
Smetterei con i dosaggi, che dicono relativamente poco, e attenderei i riscontri ecografico che nel giro di una settimana dovrebbero dire praticamente tutto sul successo dell’annidamento.
È annidato… il resto si vedrà… come sempre per ogni embrione all’inizio della propria storia. Come è successo a ognino di noi. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Dolori mestruali spariti da quando è iniziata la ricerca di una gravidanza

29/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Una spiegazione strettamente scientifica alla scomparsa della dismenorrea nel momento in cui si hanno rapporti sessuali non protetti non esiste, tuttavia il fatto stesso che a volte accada rende l'eventualità possibile.   »

Sono incinta e non sono immune alla rosolia: è pericoloso fare il vaccino a mio figlio?

28/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dott.ssa Elena Bozzola

Nessuno studio ha mai evidenziato che un bimbo subito dopo essere stato vaccinato contro la rosolia possa trasmetterla. Di conseguenza, anche in gravidanza non si rischia nulla se si hanno contatti con un bambino appena vaccinato.  »

Continue infezioni delle vie urinarie: che fare?

27/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Nel caso in cui si vada incontro a numerose infezioni delle vie urinarie diventa necessario rivolgersi a uno specialista in urologia o uro-ginecologia per farsi indicare il percorso terapeutico più efficace e, quindi, risolutivo.   »

Fai la tua domanda agli specialisti