Beta-hCG: è buono l’andamento?

Dottor Bruno Mozzanega A cura di Dottor Bruno Mozzanega Pubblicato il 22/04/2022 Aggiornato il 22/04/2022

In settima settimana di gravidanza, per sapere se tutto sta procedendo bene serve l'ecografia molto più del dosaggio delle beta.

Una domanda di: Flavia
Sono alla seconda gravidanza. Ho effettuato il 7 aprile un test risultato positivo. Ultima mestruazione il 4 marzo.
Il 9 faccio le prime beta (sotto indicazione della mia ginecologa) con risultato 670.
Il 16 il secondo prelievo con risultato 1701. Il 19 terzo prelievo risultato 2670.
Adesso sto aspettando di effettuare il quarto prelievo per valutare
l’andamento delle beta e fissare un’ecografia. Ma mi chiedevo se un
andamento così irregolare è preoccupante poiché le beta non sono mai
raddoppiate pur crescendo. Grazie mille.

Bruno Mozzanega
Bruno Mozzanega

Gentile signora,
certamente i valori non sono alti, ma, come lei nota, crescono.
Lei dovrebbe essere ormai alla settima settimana gestazionale e un’ecografia le darà informazioni più affidabili. Nons erve infatti continuare a dosare le beta-hCg, mentre l’ecografia sarà di chiarimento. La chiederei quanto prima. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Distacco amniocoriale: tanti dubbi dopo la diagnosi.

23/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Il distacco tra le due strutture che costituiscono la placenta, il sacco amniotico e il sacco coriale ("guscio" della camera gestazionale), non coincide con il distacco della placenta, molto più grave.   »

Quali regole per prevenire la toxoplasmosi?

19/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Le regole che consentono di evitare il contagio da parte del Toxoplasma sono semplicissime ed efficaci.   »

Bimbo di sette mesi con un “buchetto” sopra il sederino: è preoccupante?

16/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

La presenza di una fossetta sacro-coccigea a fondo cieco, se non è associata ad altri segnali che possano far pensare a un problema della colonna vertebrale, non è significativa.   »

Fai la tua domanda agli specialisti