Beta-hCG gradualmente in diminuzione

A cura di Augusto Enrico Semprini Pubblicato il 16/10/2023 Aggiornato il 16/10/2023

Nelle prime settimane di gravidanza il valore delle beta-hCG che diminuisce fino a raggiungere un valore quasi nulla indica che la gravidanza si è spenta.

Una domanda di: Nadia
Salve, avrei bisogno di un suo parere, ho fatto 4 beta hcg, settembre risultato 0.8 (ritardo di 1 settimana), 23 settembre risultato 190, ritardo 1 mese, 27 settembre fatta eco trasvaginale, la dottoressa non vedeva nulla e mi ha consigliato di rifare altre 2 beta, quindi il 29 settembre rifatta con risultato 0.2 e infine il 3 ottobre risultato 0.2, la mia domanda è; se è necessario fare un’ ulteriore ecografia dati i risultati delle ultime 2 beta negative fatte dopo la precedente ecografia?

Augusto Enrico Semprini
Augusto Enrico Semprini

Cara Nadia,
il quadro è di una gravidanza che ha fatto pochi passi e poi si è spenta spontaneamente.
Quindi, anche se fosse stato un impianto extra uterino, l’evento si è spento da sé e può considerarsi concluso.
Un’ecografia può rilevare completa normalità delle zone annessiali lasciando una strada aperta ad un nuovo concepimento.
Se, ma speriamo di no, la gravidanza fosse stata ad impianto extra uterino questo indica l’opportunità di un controllo seriato della crescita delle hcg quando il test di gravidanza sarà nuovamente positivo. In questo modo possiamo affrontare la prossima gravidanza con tranquillità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Fratello e sorella (solo da parte di madre) possono avere figli sani?

22/07/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Faustina Lalatta

I figli di consanguinei hanno un alto rischio di nascere con anomalie genetiche e disturbi del neurosviluppo. Questa è la principale ragione per la quale nelle società organizzate sono vietate le unioni tra parenti stretti.   »

Dopo un aborto spontaneo quanto tempo ci vuole per cominciare un’altra gravidanza?

15/07/2024 Gli Specialisti Rispondono di Augusto Enrico Semprini

Se un primo concepimento è avvenuto in pochi mesi, ci sono altissime probabilità (addirittura il 100%!) di avviare una nuova gravidanza entro sei mesi dall'aborto spontaneo.   »

Si può ridatare la gravidanza una seconda volta?

14/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La ridatazione ecografica può essere eseguita una volta sola nel primo trimestre (quando c'è più di una settimana di differenza tra il calendario ostetrico e le dimensioni effettive del feto), dopodiché se il bambino risulta più piccolo dell'atteso non si può più attribuire il dato a un concepimento...  »

Fai la tua domanda agli specialisti