Beta positive a più di un mese dall’aborto

Dottor Claudio Ivan Brambilla A cura di Dottor Claudio Ivan Brambilla Pubblicato il 15/08/2021 Aggiornato il 15/08/2021

Se il dosaggio dell'ormone beta-hCG evidenzia una loro positività dopo più di un mese dall'interruzione di una gravidanza, occorre fare al più presto un'ecografia di controllo.

Una domanda di: Teresa
Buongiorno le scrivo qui perché sono veramente piena di dubbi. Il due luglio ho avuto un aborto biochimico, avevo fatto le beta la mattina il risultato è arrivato nel pomeriggio con 21, ma la sera ho avuto un sanguinamento. Finito questo, dopo due giorni sono ricomparse perdite continue fino a quando il 14 luglio vado dalla mia ginecologa e mi dice che l’utero è pulito e che potrò continuare ad avere queste perdite fino alla comparsa del ciclo vero e proprio,30 luglio ho finalmente il ciclo che mi dura 4/5 giorni quindi le perdite finiscono, sento la ginecologa che mi dice di fare un test di gravidanza e ripetere le beta. Oggi ho fatto il test che mi segna incinta 1/2 settimane ma nel frattempo mi rivengono le perdite , che cosa può essere? Ho avuto di nuovo un nuovo aborto?io lunedì vado a fare di nuovo le beta intanto sono veramente senza parole e soprattutto stanca.
Claudio Ivan Brambilla
Claudio Ivan Brambilla

Gentile signora,
è davvero improbabile che lei abbia avuto una seconda interruzione di gravidanza. La positività dell’ormone beta-hCG è legata molto probabilmente all’aborto che ha subito nei primi giorni di luglio. In casi come il suo è necessario recarsi al Pronto Soccorso per effettuare un’ecografia grazie a cui è possibile valutare la condizione dell’utero. Cari saluti.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

A riposo assoluto da un mese per via di uno “scollamento”

08/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elsa Viora

Il riposo assoluto in gravidanza è inutile e potrebbe essere dannoso, anche in caso di scollamento amnio-coriale. Molto meglio condurre una vita normale, evitando ovviamente gli strapazzi.   »

Terzo cesaeo dopo due cesarei complicati: è possibile?

01/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Senza dubbio, un terzo cesareo dopo due cesarei che hanno determinato complicazioni espone a dei rischi, che è bene ponderare prima di decidere per una terza gravidanza.   »

Cosa vuol dire “sopra il quinto percentile”?

04/07/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Una crescita sopra il quinto percentile rappresenta il 95% della popolazione.  »

Fai la tua domanda agli specialisti