Bibite light in allattamento: si possono assumere?

Dottoressa Chiara Boscaro A cura di Dottoressa Chiara Boscaro Pubblicato il 11/01/2021 Aggiornato il 11/01/2021

In allattamento, così come in gravidanza, le bevande che contengono dolcificanti artificiali sono sconsigliate.

Una domanda di: Valentina
Buongiorno, siccome talvolta assumo coca cola light o bevande dietetiche e
sto allattando mi chiedevo se è sicuro assumerle in allattamento dato che
contengono aspartame e in genere dolcificanti. Grazie.

Chiara Boscaro
Chiara Boscaro

Gentile signora,
i dolcificanti artificiali sono oggetto di ricerche cliniche da più di 30 anni. Secondo le linee guida dell’istituto nazionale per la ricerca alimentare e la nutrizione (Inran) è consigliabile non utilizzare dolcificanti artificiali in gravidanza, allattamento e nei bambini sotto i 3 anni di vita.
Prima di consumare qualsiasi cibo, farmaco o integratore della cui sicurezza non si è certe è sempre bene consultare il ginecologo o il pediatra, per non esporsi a rischi come potrebbe accadere informandosi “dopo” averlo fatto.
Posto questo, in allattamento è consigliabile preferire una dieta varia e bilanciata, bevendo sempre almeno 2-3 litri di acqua o bevande non zuccherate al giorno.
La coca cola e il caffè contengono inoltre sostanze eccitanti che è bene limitare durante l’allattamento.
Nell’arco della giornata è possibile consumare una piccola quantità di zuccheri semplici, l’importante è non eccedere e abituarsi al gusto amaro, da preferire sempre al dolce, anche per la prevenzione di patologie come il diabete di tipo 2. Cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Reazioni sulla pelle dopo il vaccino anti-Covid

12/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Rocco Russo

Le eventuali reazioni locali all'inoculazione del vaccino possono essere controllate con pomate a base di antistaminico.  »

Feto un po’ più grande rispetto all’atteso

12/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Gaetano Perrini

La gravidanza può essere ridatata grazie a quanto rilevato con la prima ecografia.   »

Smettere di allattare e sensi di colpa

27/03/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Le mamme sono specializzate in sensi di colpa, ma forse riuscirebbero a nutrirne di meno se solo acquisissero la consapevolezza che la tristezza e l'ansia che ne derivano non fanno bene alla serenità del bambino.   »

Fai la tua domanda agli specialisti