Bimba che all’improvviso rifiuta il seno

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 15/05/2018 Aggiornato il 15/05/2018

Se l'allattamento è misto, nel momento in cui il bambino dimostra di no gradire più il seno si può provare a offrirgli un biberon in più rispetto al consueto.

Una domanda di: Maria Cristina
Mia figlia ha 4 mesi fa allattamento misto (il mio latte più il latte artificiale). Di latte
artificiale fa massimo 2 poppate ma da alcuni giorni rifiuta il seno o inizia
e poi si innervosisce. Aggiungo che nel latte artificiale metto la crema di riso.
Non so se e la mia alimentazione che può dare questo problema attendo una sua risposta.
Leo Venturelli
Leo Venturelli

Cara mamma,
non penso che si tratti di qualcosa che lei mangia che provoca questo rifiuto nella bambina. Ritengo che probabilmente possa servire offrire un pasto di latte artificiale in più, perché magari la bambina in questo modo si sente più sazia. Tenga presente che anche se è raccomandato di iniziare lo svezzamento a sei mesi, dalle 17 settimane di vita, se il bambino si dimostra insoddisfatto dai soli pasti di latte si può iniziare a proporre altri alimenti: per questo passo si confronti però, eventualmente con il pediatra. Intanto, ripeto, provi comunque a dare un po’ più di latte artificiale: se la situazione si risolve, per iniziare lo svezzamento attenda tranquillamente i sei mesi. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Menarca in bimba di 9 anni: crescerà ancora?

17/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Non è così automatico che l'arrivo della prima mestruazione segni la fine della crescita in altezza.   »

Anticorpi: con che quantità si può rinviare la seconda o la terza dose?

17/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Fabrizio Pregliasco

A oggi non è ancora stato stabilito quale valore relativo agli anticorpi assicuri una copertura tale da consentire di rimandare (o, peggio, evitare) la vaccinazione.   »

Bimbo difficile, mamma esasperata

11/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Può essere davvero emotivamente insostenibile gestire un bambino che urla e piange ogni volta che ci si allontana. Ma la soluzione ci può essere.   »

Fai la tua domanda agli specialisti