Bimba che ha perso centimetri…

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 11/04/2018 Aggiornato il 11/04/2018

I bambini non si accorciano, quindi se a due settimane di vita hanno una lunghezza inferiore rispetto a quella presentata alla nascita significa che c'è stato un errore di misurazione o la prima o la seconda volta.

Una domanda di: Aronne
La mia bambina è nata a 38+1 settimane, pesava 2,610 kg, lunghezza 49 cm. Dimessa dall’ospedale a 2,480 kg, a distanza di 15 giorni alla visita pediatrica la bambina pesa 2,990 kg ma lunghezza 47 cm come è possibile che si sia accorciata?
È tutto normale? In questi ultimi giorni è stata visitata in Pronto Soccorso per problemi di respirazione notturna ed è stato riscontrato che la coana sinistra è chiusa ma alla nascita risultavano entrambe aperte: da cosa è dovuto? Avremo il controllo tra qualche giorno.
Grazie mille cordiali saluti.
Leo Venturelli
Leo Venturelli

Cara mamma,
le posso assicurare che i bambini non si accorciano: o la misura iniziale è stata data in eccesso o la seconda misura non è stata correttamente eseguita.
Per la respirazione difficoltosa e la possibilità della coana nasale chiusa, più facilmente si potrebbe trattare di ostruzione per mucosità o per congestione infiammatoria, dubito che sia una chiusura da atresia (congenita mancata comunicazione tra naso e faringe) . Veda più avanti se respira meglio e se la situazione migliora. In ogni caso durante il prossimo controllo vedrà che il pediatra le toglierà ogni dubbio. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino anti-Coronavirus: è davvero una fake-news che causi infertilità?

13/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Luca Cegolon, MD, MSc, DTM&H, PhD

Nel Web circolano bufale a volte così ben confenzionate da diventare credibili anche per persone competenti. Documentarsi sempre in modo meticoloso, prima di dare credito a ipotesi che mettono in discussione le scelte delle autorità sanitarie è quanto di meglio si possa fare per non cadere nelle tante...  »

Bimba di (quasi) tre anni che ripete frasi e parole

11/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'ecolalia potrebbe costituire un segnale d'allarme qualora si associasse ad altri comportamenti anomali. Altrimenti è solo una delle modalità per apprendere e consolidare il linguaggio.   »

Sentimenti contrapposti verso il nuovo papà

03/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Quando entra una nuova figura maschile nella vita di un bambino piccolo, può accadere che si instauri una relazione in cui non tutto fila sempre liscio. Ma del resto può succedere anche con il papà biologico.   »

Fai la tua domanda agli specialisti