Bimba che si sveglia spesso: che fare?

Dottoressa Angela Raimo A cura di Dottoressa Angela Raimo Pubblicato il 03/02/2021 Aggiornato il 03/02/2021

Ci sono alcuni accorgimenti che possono favorire la possibilità che il bambino dorma tutta la notte senza svegliarsi.

Una domanda di: Sara
La mia bambina ha 1 anno e fino a 2 mesi fa dormiva la notte svegliandosi
solo 2 volte(per allattamento) ma circa da 2 mesi si sveglia ogni 3-4 ore. A volte beve latte pochissimo e si addormenta. Ma io mi sento super stanca
non riesco a trovare una soluzione per farla dormire tutta la notte. Preciso che è una bimba molto attiva e mangia di tutto(fa tutti pasti).
Potrebbe darmi qualche consiglio?
Grazie.

Angela Raimo
Angela Raimo

Gentile signora,
i bambini cambiano a mano a mano che crescono, quidi lei non deve aspettarsi che sua figlia abbia comportamenti sempre identici, senza mutamenti. Comprendo profondamente la sua stanchezza, ma credo anche che in questo momento la sua bambina abbia bisogno di sentire la mamma più vicina. In più, intorno ai 12 mesi iniziano ad apparire i primi sogni e questo può creare una lieve inquietudine. Le consiglio vivamente , se già non lo sta facendo, di seguire un rituale della nanna sempre uguale: pigiamino, lettura del libro, accensione della lucina della notte, lettino, coccola della mamma, magari azionando un carillon. E’ solo un esempio, ovviamente. Quando si sveglia accorra ma non la prenda in braccio, ma si chini verso di lei per farle sentire la sua presenza, l’accarezzi e le parli con tono dolce e rassicurante. Direi di non offrirle invece il latte perché a un anno non c’è più bisogno del pasto notturno. A cena le offra soprattutto carboidrati (pasta, riso), facendo attenzione che non mangi né troppo né troppo poco. Dal tardo pomeriggio in avanti, l’atmosfera in casa deve essere rilassata, le luci soffuse, la televisione spenta. Bene il bagnetto prima di cena, perché ha un effetto rilassante. Cari saluti.

Non è che i b.ni se x un certo periodo per esempio non si svegliano e poi modificano , la crescita non ha una linea retta. Si sveglia più volte, certo la madre si stanca, probabilmente sente il bisogno del contatto ,tutto normale. Sta crescendo e inizia anche a sognare

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino anti-CoVid-19: non è vero che ostacola la fertilità. Anzi.

21/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professor Matteo Bassetti

Non ci sono dati che autorizzino a sostenere che la vaccinazione contro l'infezione da Sars-CoV-2 interferisca sulla fertilità.   »

Fontanella anteriore chiusa in una bimba di 4 mesi: è preoccupante?

20/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Carlo Efisio Marras

Se l'accrescimento della circonferenza cranica è regolare e se lo sviluppo neuropsicologico è adeguato all'età, la chiusura precoce della fontanella non deve destare alcuna preoccupazione.   »

Come togliere il seno a un bimbo di 18 mesi (difficile da gestire)?

15/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Banale eppure risolutivo: per smettere di allattare, quando diventa un peso insostenibile, basta non offrire più il seno e passare alla tazza.   »

Bimbo di 4 mesi con fossette nella piega interglutea: c’è da preoccuparsi?

12/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

E' davvero raro che una piccola anomalia in prossimità dell'ano che vari specialisti hanno considerao priva di significato dal punto di vista medico possa essere la spia di spina bifida.   »

Bimbo con dolore forte al lato sinistro dell’addome

05/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Annamaria Staiano

La causa più frequente di un dolore intenso nella parte alta e sinistra dell'addome è quella che i pediatri americani definiscono "stitichezza occulta".  »

Camera gestazionale piccola: c’è da preoccuparsi?

16/08/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se le dimensioni dell'embrione sono giuste per l'epoca, possono non essere significative quelle della camera gestazionale.  »

Fai la tua domanda agli specialisti