Bimba di otto mesi che si incavola

Dottoressa Angela Raimo A cura di Dottoressa Angela Raimo Pubblicato il 18/03/2019 Aggiornato il 18/03/2019

Gli accessi di rabbia di una bambina molto piccola potrebbero essere dovuti alla stanchezza.

Una domanda di: Katia
La mia bimba di otto mesi si incavola subito: no capricci ma si arrabbia proprio.
Angela Raimo
Angela Raimo

Cara mamma,
mi dice davvero troppo poco per permettermi di dare una risposta un minimo esauriente. In che momenti si arrabbia questa bimba? Ipotizzo che accqda quando è molto stanca, per esempio verso sera dopo magari un’intera giornata passata al nido (che però non so se frequenta o no). E’ svezzata completamente, viene ancora allattata al seno? Com’è il suo sonno? Si addormenta subito? Si sveglia di notte? E’ accaduto qualcosa di recente che ha modificato le sue abitudini? Per esempio, lei è rientrata da poco al lavoro? Tenga presente che la rabbia non è da considerarsi sempre e comunque in modo negativo, è, infatti, una modalità con cui il bambino esprime la sua contrarietà. In generale, la rabbia va lasciata sbollire, dopodiché è bene abbracciare e consolare il bambino perché potrebbe per primo esserne destabilizzato. Non aggiungo altro, se lo desidera mi scriva ancora riferendomi il più possibile. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Ragazzina di 12 anni con problemi di comportamento

04/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

I 12 anni possono essere un'età complicata, ma la pazienza unita a un ascolto attento e affettuoso possono aiutare a fronteggiarli senza troppi scossoni.   »

Fibromi in gravidanza: sono pericolosi?

02/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

I fibromi in sé non costituiscono un pericolo per il bambino in utero, tuttavia è importante tenerli monitorati.  »

Embrione che non si vede alla quinta settimana

16/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Anna Maria Marconi

Fare un'ecografia troppo presto (prima della settima settimana) non serve a nulla e, in più, è causa di grandi spaventi che ci si potrebbe risparmiare se solo si avesse un po' di pazienza.  »

Fai la tua domanda agli specialisti