Bimbi con due strane anomalie dei capelli

Dottor Leo Venturelli A cura di Dottor Leo Venturelli Pubblicato il 15/09/2021 Aggiornato il 15/09/2021

Sia l'alopecia congenita sia la presenza di un ciuffetto di capelli bianchi sono malattie rare, la cui diagnosi spetta al dermatologo.

Una domanda di: Valentina
Buon giorno, vorrei porre 2 domande.
Il mio bambino grande che farà 5 anni a fine ottobe, dalla nascita, o
comunque i primi mesi di vita, ha un buco nei capelli altezza nuca dietro a
sinistra. La chiazza, cresce insieme al bambino, ora ha circa un diametro di 1,5
cm ed è di forma ovale. Al suo interno non si intravede peluria. Cosa può
essere? La pediatra non mi ha saputo daer una risposta.
Il bimbo piccolo, 3 anni compiuti, ha una ciocca di capelli albini in
corrispondenza della zona in cui al fratello mancano i capelli, ma sul lato destro.
A cosa può essere dovuto?
Non ci può essere in qualche modo una correlazione? Grazie.

Leo Venturelli
Leo Venturelli

Gentile signora,
il bambino più grande potrebbe avere una forma di alopecia congenita localizzata alla nuca.
Il più piccoli ha una ipocromia dei capelli localizzata sempre alla nuca: potrebbe trattarsi di piebaldismo, forma rara di disturbo congenito della pigmentazione, popolarmente detto “ciuffo bianco”. In questi casi non esiste terapia risolutiva ma solo interventi estetici. Credo che un dermatologo debba essere interpellato per la diagnosi esatta. Spesso c’è una condizione familiare di tutte e due le forme. In generale, può provare a contattare anche il Dipartimento di Ricerca Malattie rare dell’Istituto Mario Negri. Il numero di Milano è: 02-390141, l’indirizzo del sito è marionegri.it. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

A riposo assoluto da un mese per via di uno “scollamento”

08/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elsa Viora

Il riposo assoluto in gravidanza è inutile e potrebbe essere dannoso, anche in caso di scollamento amnio-coriale. Molto meglio condurre una vita normale, evitando ovviamente gli strapazzi.   »

Terzo cesaeo dopo due cesarei complicati: è possibile?

01/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Senza dubbio, un terzo cesareo dopo due cesarei che hanno determinato complicazioni espone a dei rischi, che è bene ponderare prima di decidere per una terza gravidanza.   »

Cosa vuol dire “sopra il quinto percentile”?

04/07/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Una crescita sopra il quinto percentile rappresenta il 95% della popolazione.  »

Fai la tua domanda agli specialisti