Bimbo con le manine fredde

Dottor Leo Venturelli A cura di Dottor Leo Venturelli Pubblicato il 02/01/2019 Aggiornato il 02/01/2019

Spesso i piccolissimi hanno le manine fredde, nonostante in casa faccia caldo e loro siano sufficientemente coperti.

Una domanda di: Nicoletta
Manine fredde. E’ normale?
Leo Venturelli
Leo Venturelli

Cara mamma,
approfitto di questa sua lettera per dire che rispondere alle domande in cui non ci sono informazioni di alcun tipo (neppure l’età del bambino!) è davvero molto difficile e mi impone di parlare più che altro in generale. Immagino che in questo caso si tratti di un bimbo molto piccolo, di un neonato e, comunque, rispondo come se così fosse. I piccolissimi hanno spesso le mani meno calde rispetto al resto del corpo, tant’è che in passato vi era l’abitudine di far loro indossare le manopoline anche quando erano in casa. In realtà non ve ne è bisogno, perché è normale che le manine siano fresche, se naturalmente il bambino dimostra di stare bene e il suo viso è roseo: il fenomeno in questo caso è dovuto a una circolazione del sangue non ancora del tutto efficiente (la situazione è destinata a normalizzarsi con il passare delle settimane). Solo se, oltre ad avere le manine fredde, il bambino è pallido, lamentoso, non ha appetito, insomma manifesta segni di malessere occorre farlo vistare dal pediatra. Per finire, va detto che a volte le manine fredde dipendono, molto banalmente, dal fatto che il bambino è poco coperto in relazione alla temperatura esterna. In altre parole, possono essere segno che il bambino ha freddo, ma questo deve essere la mamma a stabilirlo. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimba di tre anni che fa sempre le stesse domande

26/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

E' normale che un bambino di tre anni chieda e richieda spesso le stesse cose: le risposte che ottiene (e che ci devono sempre essere) gli servono per consolidare le sue conoscenze.   »

Quarto cesaeo: quali pericoli?

24/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Di fatto una quarta gravidanza dopo tre parti cesarei può presentare delle complicazioni che richiedono un controllo attento.   »

Incinta a 42 anni: quali rischi?

20/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

E' possibile che una gravidanza che inizia in età avanzata non vada a buon fine escusivamente per questioni anagrafiche, ma lo è anche che tutto proceda per il meglio.  »

Fai la tua domanda agli specialisti