Bimbo di 14 mesi che tira schiaffi

Dottoressa Angela Raimo A cura di Dottoressa Angela Raimo Pubblicato il 03/05/2021 Aggiornato il 03/05/2021

Ci sono comportamenti che per essere corretti richiedono pazienza e dolce fermezza.

Una domanda di: Ilenia
Ho un bambino di 14 mesi che spesso di tira schiaffi in testa anche a me. Non so come devo dirglielo, più dico “non si fa” più lui tira schiaffi e
lancia tutto.
Angela Raimo
Angela Raimo

Gentile signora,
direi che il comportamento del bambino rientra nella normalità, e che forse il problema è nel modo in cui viene gestito. Quando suo figlio picchia, è consigliabile accucciarsi alla sua altezza, bloccargli la manina con dolce fermezza e dirgli “No, amore, questo non si fa”. Dopodiché è opportuno distrarlo, proponendogli un gioco oppure invitandolo a sfogliare insieme un piccolo libro adatto all’età. Per quanto riguarda il lancio degli oggetti, non darei troppa importanza alla cosa, ma magari la “sfrutterei” per dare vita a un’attività ludica piacevole. Predisponga una cesta larga a poca distanza dal bambino e poi, quando inizia a lanciare oggetti (che devono essere ovviamente “lanciabili”) gli dica di fare centro, di gettarli lì e magari giochi con lui. Insomma si tratta di incanalare le sue energie verso un obiettivo che lo diverta ma non sia destabilizzante per voi genitori. Le ricordo comunque che stiamo parlando di un bambino di 14 mesi, è molto molto piccolo, sta imparando i comportamenti socialmente accettabili e il suo compito, cara signora, è quello di insegnarglieli, possibilmente senza sconfortarsi. Le suggerisco di portarlo all’aperto spesso, di fargli ascoltare canzoncine e di seguire prima di metetrlo a nanna un rituale sempre uguale. Cari saluti.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Ragazzina di 12 anni con problemi di comportamento

04/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

I 12 anni possono essere un'età complicata, ma la pazienza unita a un ascolto attento e affettuoso possono aiutare a fronteggiarli senza troppi scossoni.   »

Fibromi in gravidanza: sono pericolosi?

02/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

I fibromi in sé non costituiscono un pericolo per il bambino in utero, tuttavia è importante tenerli monitorati.  »

Embrione che non si vede alla quinta settimana

16/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Anna Maria Marconi

Fare un'ecografia troppo presto (prima della settima settimana) non serve a nulla e, in più, è causa di grandi spaventi che ci si potrebbe risparmiare se solo si avesse un po' di pazienza.  »

Fai la tua domanda agli specialisti