Bimbo di 18 mesi che strofina le dita

Dott. Leonardo Zoccante A cura di Dott. Leonardo Zoccante Pubblicato il 28/03/2022 Aggiornato il 28/03/2022

Certi gesti ripetuti appartengono all'elenco dei cosiddetti "manierismi motori". In genere tendono a sparire spontaneamente con il passare del tempo.

Una domanda di: Rosa
Mio figlio ha 18 mesi, quando ha iniziato a camminare, circa 2 mesi fa, ho notato che mentre cammina tende a strofinare pollice ed indice di
entrambe le mani. A cosa potrebbe essere collegato? Per il resto il bambino ha una crescita normalissima e ha raggiunto tutto
gli obiettivi della sua età. Grazie!!
Leonardo Zoccante
Leonardo Zoccante

Gentile signora,
da quanto mi descrive potrebbe trattarsi di lievi manierismi motori.
Anche nei bambini con sviluppo neurotipico possono infatti evidenziarsi movimenti fisiologici di natura gratificatoria. Solitamente sono semplici manifestazioni transitorie che si risolvono spontaneamente con tempistiche variabili. Sarebbe opportuno in questi casi che i genitori non enfatizzassero il manierismo del bambino ma si limitassero ad osservare se questo aspetto persiste sul lungo periodo. Al momento, quindi, non ravviso problematiche particolari, specialmente se le tappe di crescita di suo figlio sono regolari. Un cordiale saluto.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Ovaio policistico a 20 anni: in quanto tempo gli integratori fanno effetto?

19/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Nessun preparato compie miracoli: per contrastare la sindrome dell'ovaio policistico che viene messa in relazione con il sovrappeso è necessario prima di tutto modificare il proprio stile di vita, a partire dall'alimentazione.  »

Quali regole per prevenire la toxoplasmosi?

19/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Le regole che consentono di evitare il contagio da parte del Toxoplasma sono semplicissime ed efficaci.   »

Bimbo di sette mesi con un “buchetto” sopra il sederino: è preoccupante?

16/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

La presenza di una fossetta sacro-coccigea a fondo cieco, se non è associata ad altri segnali che possano far pensare a un problema della colonna vertebrale, non è significativa.   »

Fai la tua domanda agli specialisti