Bimbo di 9 mesi che di notte si sveglia (ancora) ogni tre ore

Dottor Leo Venturelli A cura di Dottor Leo Venturelli Pubblicato il 19/07/2022 Aggiornato il 19/07/2022

A 9 mesi di vita un risveglio ogni tre ore rientra nei canoni della normalità. A patto che il riaddormentamento avvenga in tempi brevi.

Una domanda di: Luna
Oggi mio figlio ha 9 mesi e mezzo e ancora non è del tutto svezzato. Spizzica biscotti e pezzetti di verdure e frutta ma ancora non sono riuscita a fargli mangiare una pappa completa mangia un po di cucchiaini e dopo un po’ rifiuta. Per quanto riguarda la notte ancora ogni 3 ore si sveglia, gli do anche goccie di melatonina..sono disperata, accetto consigli!!
Leo Venturelli
Leo Venturelli

Gentile signora, a 9 mesi di vita il risveglio ogni 3 ore viene considersto normale, a patto che poi il bambinosi riaddormenti in tempi brevi o, comunque, entro un’ora dal risveglio, cosa che lei non specifica. Perché un conto sono due-tre risvegli per notte con riaddormentamento rapido un altro sono due-tre risvegli per notte seguiti da lunghi periodi di veglia. Non dice neppure se il bambino quando si sveglia piange molto oppure no. Per quanto riguarda le pappe, non ha molta importanza che ancora non voglia assumerle nella quantità che lei si aspetta, l’unica cosa fondamentale è che suo figlio continui a crescere a un ritmo regolare. Non so bene cosa intende per svezzamento non ancora completato: credo che a questo punto tutti gli alimenti a “misura di bambino” – dalle verdure alla frutta, dalla pasta al pane al riso ai formaggi ai legumi alla carne e così via – possano essere proposti. In relazione al sonno, si possono usare prodotti in gocce o in sciroppo contenenti passiflora, camomilla, escolzia: dopo 15-20 giorni dalla loro assunzione si può capire se hanno funzionato o no. In generale, ho troppe poche informazioni per poterle dire di più, per cui la consiglio di contattare il suo pediatra di famiglia (che, a differenza di me, conosce il bambino) per un controllo e per discutere con lui della situazione. Mi tenga aggiornato, se vuole. Cari saluti.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

A riposo assoluto da un mese per via di uno “scollamento”

08/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elsa Viora

Il riposo assoluto in gravidanza è inutile e potrebbe essere dannoso, anche in caso di scollamento amnio-coriale. Molto meglio condurre una vita normale, evitando ovviamente gli strapazzi.   »

Terzo cesaeo dopo due cesarei complicati: è possibile?

01/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Senza dubbio, un terzo cesareo dopo due cesarei che hanno determinato complicazioni espone a dei rischi, che è bene ponderare prima di decidere per una terza gravidanza.   »

Cosa vuol dire “sopra il quinto percentile”?

04/07/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Una crescita sopra il quinto percentile rappresenta il 95% della popolazione.  »

Fai la tua domanda agli specialisti