Bimbo che piange sempre

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 04/01/2018 Aggiornato il 04/01/2018

A 4 mesi di vita il pianto immotivato e l'irrequietezza potrebbero dipendere all'alimentazione non adeguata all'età.

Una domanda di: Manuela
Salve, il mio piccolo quando è nato piangeva sempre perché soffriva di reflusso. Così la pediatra lo ha svezzato a tre mesi con omogeneizzati di carne, frutta, biscotti. Ora che ha 4 mesi gli do quasi tutto ma da due giorni piange sempre…In realtà è da quando è nato che piange sempre. Aggiungo che gli do il latte vaccino e che lui si muove di continuo. Vorrei un parere.

Stefano Geraci
Stefano Geraci

Cara mamma,
innanzi tutto il latte vaccino non è un buon alimento fino ai 12 mesi di vita, quindi le consiglio di sostituirlo subito con il latte formulato di tipo 1, che va bene fino ai 6 mesi di vita. Dopodiché va sostituito con il cosiddetto latte di proseguimento (latte artificiale di tipo 2). Credo che l’introduzione degli alimenti solidi sia avvenuta troppo presto: per iniziare lo svezzamento è meglio attendere i sei mesi. A questo punto direi di fare qualche passo indietro: elimini le pappe per qualche settimana, offrendogli solo il latte e, magari, a merenda e a metà mattina la frutta. E’ possibile che un’alimentazione più adatta alla sua età lo tranquillizzi. Provi, se crede, ed eventualmente poi mi faccia sapere. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Peso: quale aumento a quattro mesi di vita?

19/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

L'aumento di peso ha un andamento influenzato da alcune variabili, tuttavia intorno al quinto mese di vita dovrebbe essere doppio rispetto a quello presentato alla nascita.   »

Ansia alla vigilia del parto

19/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Un'ansia lieve è normale in vista del parto. Solo se presenta le caratteristiche di un disturbo psichiatrico è necessario chiedere aiuto a uno specialista.  »

Seno gonfio in una piccolissima

16/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Un lieve rigonfiamento delle mammelle è fisiologico nei primi mesi di vita: è definito "telarca dei neonati".  »

Fai la tua domanda agli specialisti