Brufoletti e pillola

Dottoressa Sara De Carolis A cura di Dottoressa Sara De Carolis Pubblicato il 26/10/2020 Aggiornato il 26/10/2020

Difficilmente il passaggio da un contraccettico ormonale e l'altro è responsabile della comparsa di foruncoli in zone diverse dal viso.

Una domanda di: Giada
Ho 19 anni e ho iniziato ad assumere Zoely nel 2017 perché ho un ovaio policistico. Questa pillola non mi ha mai causato problemi, ma a maggio di quest’anno mi é saltato il ciclo. Non avendo avuto rapporti ho escluso di poter essere incinta. Probabilmente ho saltato il ciclo per stress. La mia ginecologa mi ha prescritto il Lutenyl per vedere se mestruavo ed è stato così. Ma il ciclo mi arrivava in ritardo ed era molto molto poco. Così sono tornata da lei e mi ha cambiato la pillola Zoely con Yaz. Da qualche giorno però ho notato che ho molti brufoletti nella zona delle ginocchia, uno sulla coscia molto grande che mi ha arrossato tutta la parte intorno e uno sul sedere. Mi fanno parecchio male ma sul viso non ho nulla. Questo mi stupisce perché in realtà non ho mai sofferto di brufoli o problemi di pelle. Lei saprebbe dirmi se la nuova pillola che sto prendendo da due settimane potrebbe causare questo problema? La ringrazio molto in anticipo.
Sara De Carolis
Sara De Carolis

Gentile Giada,
il cambio della pillola da Zoely a Yaz non dovrebbe essere causa di manifestazioni acnoidi in zone al di fuori del viso. Hai forse fatto una depilazione di recente? Hai usato qualche prodotto sulla cute diverso dal solito? Vedrai che riuscirai a trovare una spiegazione a quanto ti sta accadendo e che tutto si risolverà. Cari saluti.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Perché il bimbo in utero non si vede ancora?

23/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se l'ovulazione avviene più tardi rispetto all'ipotesi può accadere che l'embrione non sia visibile ecograficamente nell'epoca della gravidanza in cui generalmente lo è già.   »

SOS crisi di pianto inconsolabile

23/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

Una volta appurato che il lattante piange per via delle "coliche dei tre mesi", non resta che attendere pazientemente che le crisi a poco a poco diminuiscano fino a sparire. Nella ceretzza che le sue urla disperate sono espressione di forza e di salute.   »

Peso: quale aumento a quattro mesi di vita?

19/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

L'aumento di peso ha un andamento influenzato da alcune variabili, tuttavia intorno al quinto mese di vita dovrebbe essere doppio rispetto a quello presentato alla nascita.   »

Fai la tua domanda agli specialisti