Chi è il padre della mia bambina?

Dottoressa Cristiana De Petris A cura di Dottoressa Cristiana De Petris Pubblicato il 07/06/2021 Aggiornato il 07/06/2021

Per sapere con sicurezza chi è il padre del bambino, nel caso in cui vi sia un dubbio al riguardo, occorre effettuare lo specifico test.

Una domanda di: Lucia
Salve sono una ragazza di 31 anni volevo porre una domanda. Ho un dubbio
sulla paternità spero possiate aiutarmi. Volevo sapere il concepimento quando è avvenuto. Le
mie ultime mestruazione sono state il 5 giugno 2018, il 16
giugno 2018 io e il mio compagno abbiamo avuto il rapporto. La bimba è nata
il 2 marzo 2019. Tra il 20 maggio e il 30 maggio
2018 non ricordo il gionro esatto ho avuto un rapporto con un altro uomo ma
poi sono sicura che il 5 giugno erano mestruazione posso stare serena che il
concepimento e stato con il mio attuale compagno il 16 giugno? Cordiali
saluti.

Cristiana De Petris
Cristiana De Petris

Gentile signora,
per accertare la paternità purtroppo l’unica cosa sicura è l’esame specifico di paternità. Questo perché l’ovulazione può verificarsi in momenti diversi da quelli previsti/presunti. In linea di massima si può ipotizzare che i rapporti che hanno determinato il concepimento siano stati quelli sucessivi al 5 giugno, ma la certezza non gliela posso dare. L’esame di paternità,che è l’unico mezzo per sapere senza ombra di dubbio chi è il padre della sua bambina, si esegue tramite prelievo ematico o tampone del bimbo e prelievo ematico sul presunto padre. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Menarca in bimba di 9 anni: crescerà ancora?

17/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Non è così automatico che l'arrivo della prima mestruazione segni la fine della crescita in altezza.   »

Anticorpi: con che quantità si può rinviare la seconda o la terza dose?

17/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Fabrizio Pregliasco

A oggi non è ancora stato stabilito quale valore relativo agli anticorpi assicuri una copertura tale da consentire di rimandare (o, peggio, evitare) la vaccinazione.   »

Bimbo difficile, mamma esasperata

11/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Può essere davvero emotivamente insostenibile gestire un bambino che urla e piange ogni volta che ci si allontana. Ma la soluzione ci può essere.   »

Fai la tua domanda agli specialisti