infezione alle vie urinarie

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 09/12/2013 Aggiornato il 09/12/2013

Risponde: Dottoressa Alessia Bertocchini

Una domanda di: bubuwalter
Salve. Ho una bimba di 2 anni con infezione alle vie urinarie da Escherichia coli superiore a un milione. Tre giorni su indicazione del pediatra, le ho dato Augmentin 5 ml. Solo che la piccola l'altra sera sera ha vomitato l'antibiotico per ben due volte. Non riesce a prenderlo. Per questo motivo, da ieri le do Cefixoral ogni 24 ore. Fino a quando devo darle l'antibiotico?

Credo che il pediatra abbia letto l'antibiogramma prima di prescrivere l'antibiotico. Vista l'infezione che riporta, consiglio una terapia antibiotica di 10 giorni in totale e dopo 7 giorni dalla fine dell'assunzione degli antibiotici, esame delle urine di controllo. In più, se non fosse stata già eseguita, consiglierei anche un'ecografia dei reni e delle vie urinarie. Saluti

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Un figlio con il diabete insulino-dipendente: si può?

21/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Nel caso in cui si voglia affrontare una gravidanza dopo i 40 anni e con il diabete, è opportuno farsi seguire da un centro specializzato.  »

Bimba di 18 mesi che non vuole più il latte

16/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

A svezzamento completato, il latte non è più indispensabile: come ottima alternativa c'è lo yogurt.   »

Una gravidanza dopo aver smesso l'”anello”: quanto ci vuole?

13/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisabetta Canitano

La possibilità di rimanere incinta dopo aver smesso la contraccezione ormonale varia da donna a donna: generalizzare non si può.  »

Fai la tua domanda agli specialisti