Come rafforzare sistema immunitario

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 14/01/2015 Aggiornato il 11/02/2015

Cosa è possibile usare per rafforzare il sistema immunitario del bimbo? Risponde: Dottoressa Alessia Bertocchini

Una domanda di: mirela
Buona sera! Mi chiamo Mirella e o un bambino di 10
mesi…..vorrei farle una domanda… cosa posso usare per mio bimbo
per rafforzare sistema immunitario? Sono proprio disperata… Da settembre, da
quando va al nido, si ammala sempre: fa 1 settimana al nido e 3 a casa. Non ce la
faccio più. Lei cosa mi consiglia di fare? Io adesso gli do
FLU OFF UNA BUSTINA LA SERA per 10gg ma non funziona. Se provo con
OSCILLOCOCCIUM? grazie

Gli immunostimolanti funzionano abbastanza bene (ma non sempre) in prevenzione… Da iniziare a fine agosto prima dell’inizio del nido. Si possono sempre dare, ma su un sistema immunitario già provato sembrano apparentemente meno efficaci. I nomi commerciali che propone hanno caratteristiche diverse, ma sono entrambi buoni. Saluti

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

L’amore per la mamma è “automatico”?

01/03/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'amore che un piccolissimo prova per la madre è legato al fatto che è la madre a prendersi principalmente cura di lui.  »

Sull’intervallo tra due vaccini vivi attenuati

22/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

La somministrazione di due vaccini vivi attenuati a una distanza inferiore alle 4 settimane può compromettere l'efficacia del secondo vaccino.  »

Iperattivita e prodotti omeopatici

16/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'iperattività (se di iperattività si tratta davvero) è segno di una malattia seria, non si può pensare di affrontarla con il fai-da-te.   »

Fai la tua domanda agli specialisti