Sinechie piccole labbra

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 18/09/2012 Aggiornato il 18/09/2012

Risponde: Dottoressa Alessia Bertocchini

Una domanda di: STEFANIA
Gentile dottoressa, ho una bimba di 8 mesi con sinechia delle piccole labbra. Ho provato varie creme, da vea olio a biden e ora sto facendo un ultimo tentativo con v10. Ora si sono chiuse quasi totalmente e il pediatra mi ha detto che se non si risolve neanche così bisogna intervenire. Ma in che modo? Sono preoccupata, ho letto anche che oggi si consiglia di aspettare che il problema si risolva spontaneamente. Che cosa devo fare? La ringrazio anticipatamente.

Stia serena è solo una fase transitoria a causa della carenza estrogenica (mancanza di ormoni) data dall'età della bambina. La sinechia si tratta solo se è sintomatica ovvero se ci sono irritazioni locali e/o infezioni delle vie urinarie. Va bene lubrificare dato che la carenza estrogenica provoca secchezza, ma alcune volte non è sufficiente. Se dopo aver visitato la bambina si decide d'intervenire (le recidive sono frequenti) abbiamo tre possibilità: scollamento delle sinechie dopo aver messo pomata anestetica da eseguire in ambulatorio, ciclo di crema a base estrogenica oppure entrambe le opzioni combinate. Spero di essere stata chiara.

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tampone positivo allo streptococco durante la gravidanza

23/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Ci sono delle indicazioni da seguire quando si risulta positive allo streptococco in prossimità del parto, prima tra tutte recarsi con urgenza in Pronto soccorso fin dalla prima comparsa delle contrazioni.   »

Paroxetina: si può assumere nel periodo preconcezionale e poi in gravidanza?

23/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In relazione agli psicofarmaci, nel periodo del concepimento e poi durante la gravidanza è importante assumerli sotto la guida dello psichiatra e del ginecologo, in accordo tra loro.   »

Tosse dei bambini: l’antibiotico serve o no?

14/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

La tosse secca, anche se più disturbante, non deve preoccupare e non richiede inevitabilmente l'antibiotico, che invece va somministrato quando la tosse è “grassa”, con tanto catarro, e si protrae per oltre quattro settimane senza alcun accenno di miglioramento.  »

Fai la tua domanda agli specialisti