Togliere il pannolino a 2 anni e mezzo

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 30/06/2014 Aggiornato il 13/02/2015

Mi chiamo Barbara e sono madre di un bimbo di 2 anni e mezzo. Da 4 giorni circa abbiamo iniziato a togliere il pannolino. C'è qualche accorgimento... Risponde: Dottoressa Alessia Bertocchini

Una domanda di: batonio
Buongiorno, mi chiamo Barbara e sono madre di un bimbo di
2 anni e mezzo… Da 4 giorni circa abbiamo iniziato a togliere il pannolino. C’è
qualche accorgimento particolare da tenere? Per ora non mi sembra molto
propenso il bimbo!!! Grazie x la sua risposta. Barbara

Si toglie il pannolino quando il bimbo è pronto. Di solito prima della scuola materna. Non tutti hanno però le stesse tempistiche. Lei può semplicemente aiutarlo a ricordare di urinare nel vasino perché spesso per pigrizia o per paura di perdere tempo dalle cose per loro più importanti evitano di andare in bagno, ritardando il momento pur sentendo lo stimolo con conseguente pipì nelle mutandine. Non lo sgridi se si bagna. Piano piano… con i suoi tempi, ci riuscirà!

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Esposizione alla diossina: quali rischi per il feto?
16/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

Durante la gravidanza, l'esposizione alla diossina non è particolarmente rischiosa per il bambino.  »

Bimba che sta attraversando i “terribili due anni”
03/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

A due anni il bambino può diventare terribile. E' una fase della crescita sana e naturale che si può affrontare senza soccombere. Basta sapere come è meglio fare.   »

Vaccinazione DTP: è da fare in gravidanza?
02/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

Oggi viene considerato opportuno sottoporre le donne incinte al richiamo vaccinale contro difterite, tetano e pertosse affinché il nascituro possa contare su anticorpi sufficienti a proteggerlo, nei primi mesi di vita, dalle tre malattie.   »

Fai la tua domanda agli specialisti